Hula hoop: benefici, modelli e tutto quello che devi sapere

Ci abbiamo giocato quasi tutte, con l’hula hoop. Nonostante sia di fatto un gioco antico è sempre tornato di moda di tanto in tanto e così lo si è ritrovato negli anni Cinquanta, poi negli Ottanta e infine nel Duemila. Il famoso cerchio che si fa roteare con un movimento circolare del bacino, però, era conosciuto e utilizzato anche ai tempi dei Greci. Era, anzi, un attrezzo fondamentale della ginnastica di un tempo. “Declassato” a divertimento per bambini, poi ad attrattiva più vicina alla danza che al mondo dell’infanzia, oggi il cerchio magico (sempre più spesso utilizzato come hula hoop fitness) si sta riscoprendo per quel che era in origine: un dispositivo medico!

Cosa c’entra la medicina con l’hula hoop? Tanto. L’utilizzo di questo cerchio di plastica è di fatto un movimento ginnico che porta molti benefici. Brucia calorie, rafforza gli addominali, assottiglia il giro vita, scioglie il grasso nocivo che nel tempo può causare problemi anche cardiaci. E se ti stai chiedendo come dimagrire la pancia, beh, hai sicuramente trovato un ottimo aiuto nei modelli di hula hoop fitness che vedremo tra poco.

Se non lo avreste mai detto forse è perché non sapevate proprio tutto sull’hula hoop. Ed ecco perché è meglio imparare a vedere questo attrezzo come qualcosa di più di un semplice divertimento. Anche se comunque questo rimane. E cosa c’è di meglio di mantenersi in forma divertendosi?

Scopriamo insieme quali sono i migliori modelli per garantire un esercizio fisico efficace, come sceglierlo e come usarlo.

Quanti ne esistono? Ecco gli Hula Hoop migliori

Il primo hula hoop della storia (moderna) nasce ovviamente nella mecca delle idee, gli Stati Uniti, grazie all’invenzione di Richard Knerr. Un amico australiano gli descrisse un gioco che facevano i bambini indigeni dalle sue parti, intrecciando bambù a forma di cerchio, e lui ebbe la grande idea di riprodurre quell’attrezzo in plastica. Erano gli anni Cinquanta e il nuovo “giocattolo” ebbe un successo planetario! Da allora il cerchio colorato ha avuto un’evoluzione che è andata molto oltre il mondo dell’infanzia.

Non perderti  Tabata training: gli esercizi per bruciare i grassi

Ne esistono adesso alcune tipologie ben precise:

  • hula hoop semplice: quello colorato, vivace, leggero, pensato e prodotto per far divertire i bambini (trovi il modello migliore qui su Amazon);
  • hula hoop professionale per allenamenti: si tratta di hula hoop più complessi, esclusivamente per adulti, pensati per chi pratica il fitness come specialità quotidiana e appunto professionale. Sono più pesanti e più grandi di quelli per i bambini e servono per agire, come un massaggio, sull’addome (trovi qui su Amazon il modello migliore di hula hoop Dutison e a questo link il ricercatissimo Thowall);
  • hula hoop con peso: sono una ulteriore evoluzione di quelli per allenamento, detti anche hula smart hoop, per intenderci si tratta del modello di cerchio che non cade (trovi a questo link il modello hula hoop Bluefire regolabile). Sono formati da un rivestimento in plastica morbida con bozzi interni massaggianti e un peso esterno che si collega al cerchio a seconda del punto in cui si vuole intensificare la forza.

Se l’hula hoop semplice è fatto solitamente di plastica, gli altri – sportivi e professionali – hanno caratteristiche ben definite che servono a diversi scopi. Quelli pensati per l’allenamento sportivo (Thowall, Dutison) possono avere alcune parti in acciaio, o in plastica pesante, per regolarne il peso e agire così meglio sui muscoli addominali. Dentro sono cavi o riempiti con materiale schiumoso morbido, che serve a bilanciarli. La forma interna a volte è ondulata (Newlemo, Tumax) in modo da applicare un massaggio automatico durante la rotazione.

Insomma, i vari modelli di hula hoop fitness permettono di potenziare sempre più le prestazioni dell’attrezzo. Perché con questo cerchio colorato non si passa soltanto del tempo divertendosi, ma si guadagnano enormi benefici estetici e di salute. Ecco come.

Non perderti  Il nuoto fa dimagrire? Come perdere peso in piscina

I benefici dell’Hula Hoop

Come funziona l’hula hoop? Si indossa dalla testa e si tiene fermo all’altezza dei fianchi, con le mani. Gli si dà una spinta con una mano in modo da fargli compiere un giro intorno al ventre e si comincia a roteare il bacino per far sì che quella rotazione, appunto, non si fermi. I più piccoli sentono solo un divertente solletico ma in realtà questo movimento e il massaggio che ne deriva sono utilissimi per tante cose.

Il movimento rotatorio continuo che si fa col bacino permette di tonificare non solo i muscoli addominali ma anche i glutei e le gambe, che devono sostenere il corpo saldamente durante l’esercizio. Le braccia, costrette a stare in alto, aiuteranno i pettorali a rinforzarsi. E lavoreranno perfino collo e schiena. Bastano cinque minuti di hula hoop ben fatto per avere più benefici di un’ora di camminata veloce. Si possono bruciare fino a 500 calorie l’ora, quindi un allenamento di 20-30 minuti porterà vantaggi sorprendenti!

Il massaggio all’addome aiuta a snellire e a rassodare e per questo il nostro attrezzo è assolutamente indicato in un esercizio completo per addominali; ma il risultato non è solo un fattore estetico. Nell’insieme questa ginnastica aerobica favorisce la buona salute di cuore e polmoni, una migliore circolazione e tutto ciò che ne consegue in termini di benessere!

Sport con il cerchio colorato

Lo hula hoop divenne specialità sportiva negli Stati Uniti già negli anni Sessanta, anche se non riconosciuta ufficialmente. In quello stesso periodo furono stabiliti già i primi record mondiali! Oggi viene utilizzato per lo più nelle palestre e nei centri estetici.

Non esiste un vero e proprio sport con l’hula hoop ma l’attrezzo viene utilizzato nelle gare di ginnastica olimpionica, specie nel corpo libero di ginnastica ritmica e artistica. Di base, con il cerchio colorato si praticano solo una serie di esercizi che però, nell’insieme, sono un vero e proprio allenamento professionale. Inutile dire che è perfetto anche per allenarsi a casa.

Non perderti  EMS training, impazza il fitness che allena in pochi minuti

Esercizi con Hula Hoop fitness

Il classico esercizio con l’hula hoop è la rotazione del bacino che genera il movimento costante del cerchio intorno ai fianchi. Le gambe sono appena larghe e le ginocchia si piegano un pochino durante il movimento. Si tratta di un esercizio di resistenza che può andare avanti – nei casi degli atleti più bravi – anche per ore.

Altri esercizi da praticare con l’hula hoop:

  • rotazione a gambe unite: lo stesso esercizio descritto in precedenza, ma con la difficoltà di farlo a gambe ben chiuse e piedi quasi uniti. Le ginocchia quasi non si piegano e dunque il corpo fatica il doppio a far roteare il cerchio intorno ai fianchi, potenziando di più il tono muscolare;
  • rotazione su gambe/braccia: il cerchio si può anche far ruotare intorno alle cosce, o intorno a una gamba per volta distanziando per bene in questo caso la destra dalla sinistra. Roteandolo intorno a uno o entrambe le braccia, infine, aiuta a rafforzare il tono dei bicipiti;
  • addominali con hula hoop: coricati, una gamba tesa verso l’alto, si deve far roteare il cerchio intorno alla caviglia senza farlo mai scivolare verso il basso;
  • affondi con hula hoop: mentre si rotea il cerchio con il bacino ci si piega su una gamba e poi sull’altra, portandole avanti alternativamente;
  • saltelli: posate infine il cerchio a terra e usatelo come base da cui partire per fare dei saltelli a piedi uniti, o a piedi alternati, dentro e fuori il cerchio stesso.

Hai mai usato questo strumento pr il fitness? Descrivici la tua esperienza nei commenti!

Un articolo di Arianna Cosentino pubblicato il 8 Agosto 2021 e modificato l'ultima volta il 24 Agosto 2021

Arianna Cosentino

Calabrese DOC, è attenta alla salute come nessuno. Ama mangiare sano ma non rinuncia al gusto ed è alla continua ricerca degli accostamenti culinari più ricercati. Gestisce una scuola di danza moderna e classica dove tiene anche dei corsi di Pilates.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *