Questi alimenti rovinano la pelle e ci fanno sembrare più vecchi

Che ci crediante o no, per mantenere un aspetto giovane quello che mangiamo può fare la differenza. I nutrienti che assumiamo, infatti, influenzano tutto l’organismo; e la pelle è l’organo più esteso del nostro corpo. Ma sapevi che alcuni alimenti invecchiano la pelle?

In altri termini, quello che mangi si mostra sul tuo viso. Il dermatologo newyorkese Gary Goldenberg all’esito di uno studio ha tratto alcune conclusioni. Prima di tutto, alcuni cibi scatenano l’infiammazione e questo può aggravare i problemi della pelle. Inoltre, gli alimenti che contengono antibiotici possono rovinare il microbioma, con un inevitabile impatto negativo anche sulla pelle.

Un aspetto giovane è caratterizzato da una pelle luminosa, tesa ed elastica; per questa ragione, tutto ciò che rovina la pelle, come gonfiore, acne, perdita di elasticità, ti fa invecchiare visivamente. Correre al riparo con rimedi come la crema alla bava di lumaca o un buon massaggio viso effetto lifting potrebbe allora rivelarsi inutile, se poi non prestiamo attenzione a quello che mangiamo.

Alimenti che invecchiano la pelle

Vediamo allora quali sono gli alimenti che fanno invecchiare o sembrare più vecchi.

Zucchero raffinato

“Lo zucchero, in particolare lo zucchero raffinato, è pro-infiammatorio”, spiega Goldenberg. Una dieta ricca di zuccheri può peggiorare molte condizioni della pelle come acne, rosacea, eczema e psoriasi.

Non solo. Il consumo di zucchero raffinato (e quindi di dolci) è stato associato anche ad una maggiore incidenza di cancro della pelle e invecchiamento cutaneo precoce. Bisogna dunque evitare, secondo Goldenberg, alimenti come dolciumi, pane bianco, soda, caramelle, succhi di frutta, cereali zuccherati e snack per impedire il picco di insulina che scatena l’infiammazione.

Non perderti  Adolescenti sedentari: l'81% si muove poco. Allarme dell'OMS

Latticini

Uno dei maggiori alimenti nemici della pelle sana sarebbe il formaggio. I latticini aumentano la produzione di sebo e questo può intasare i pori, portando alla formazione di acne anche nell’età adulta. Ciò può essere in parte determinato dal fatto che alle mucche da latte siano somministrati ormoni artificiali; questi finiscono nel latte e inevitabilmente anche nei prodotti caseari che consumiamo giornalmente. Secondo la ricerca, proprio gli ormoni e gli antibiotici possono rovinare il delicato equilibrio ormonale e rendere la pelle vecchia.

Ovviamente questo non significa che dobbiamo smettere di mangiare latticini. Sarebbe però il caso di evitare quelli pieni di ormoni e antibiotici, come ha affermato Goldenberg. Il medico ha sottolineato anche che gli antibiotici negli alimenti sono responsabili della riduzione dei batteri intestinali, che hanno funzione antinfiammatoria e riducono lo stress ossidativo; tutte attività vitali per la salute della pelle e per contrastare l’invecchiamento.

Il gelato fa invecchiare la pelle

Anche il gelato rientrerebbe a pieno titolo tra i cibi che invecchiano la pelle. Il motivo è semplice: contiene sia zuccheri raffinati sia latte. Se vuoi mantenere un aspetto giovane ma proprio non riesci a separarti dalle prelibatezze congelate, cerca almeno di passare a una versione di gelato senza latticini.

Dolcificanti artificiali

La lista degli alimenti che invecchiano la pelle si arricchisce dei dolcificanti artificiali, come ha espresso di recente anche un altro famoso dermatologo, il dott. Bowe.

Non perderti  Mangiare un hotdog accorcia la vita di 35 minuti: i risultati di uno studio

“I dolcificanti artificiali hanno il potere di disturbare gli abitanti microbici dell’intestino così tanto da influenzare negativamente il metabolismo e l’equilibrio della glicemia”. Anche se i dolcificanti non sono cibo, cosparsi su alimenti e bevande hanno un effetto nocivo sulla pelle. Questi cibi e bevande dietetici non solo aumentano il rischio di insulino-resistenza e diabete, ma provocano anche disturbi della pelle come l’acne e la rosacea attraverso l’effetto domino dell’aumento dell’infiammazione.

Ricordiamo inoltre che livelli elevati di insulina sono una causa primaria di squilibri ormonali e disturbi della pelle. E visto che i dolcificanti artificiali alterano l’equilibrio glicemico, anche loro sono in grado di scatenare problemi della pelle. Insomma, meglio usare la stevia.

Carni lavorate

Lo diciamo praticamente sempre che i wurstel fanno male. Ebbene, le carni lavorate, come pancetta, hotdog, salumi, sono piene di nitrati che possono danneggiare la pelle causando infiammazioni e rughe. Così si è espresso il dottor Howard Sobel, fondatore di Sobel Skin e dermatologo e chirurgo dermatologo al Lenox Hill Hospital di New York City, intervistato dalla rivista Eat This, Not That!

Questi cibi sono anche spesso ricchi di sodio, il che può “indebolire la produzione di collagene”. Ancora una volta, dunque, riscontriamo effetti nocivi per la pelle; infatti il collagene è essenziale per la salute di pelle, capelli, unghie e ossa.

Non perderti  Bere alcool fa ingrassare? Cosa dicono gli esperti

Alimenti coltivati con pesticidi

Anche i cibi che contengono alti livelli di pesticidi sono alimenti che fanno invecchiare la pelle, oltre ad essere associati a problemi come il cancro della pelle.

Nel suo studio il dott. Goldenberg suggerisce di evitare gli “alimenti sporchi” – sono una dozzina – che per quanto riguarda le produzioni americane si trovano classificati nell’Environmental Working Group (EWG). Quali sono? Tra tutti, mele, bacche, uva, sedano, spinaci, pesche e nettarine. In ogni caso non è necessario eliminare dalla dieta questi cibi; basta scegliere quelli biologici.

E i cibi che rendono la pelle più giovane?

Secondo gli studi che stiamo indicando, esistono anche alimenti che fanno bene alla pelle e la rendono più giovane. Quali sono?

Pesce

Salmone, sgombro e aringhe sono ricche fonti di acidi grassi omega-3. Aiutano perciò a mantenere la salute della pelle e sono ottimi per ridurre l’infiammazione, mantenendo la pelle elastica e idratata.

Frutta e verdura biologica

Tra i cibi benefici per la pelle troviamo avocado, patate dolci, peperoni, broccoli e pomodori. Contengono alte dosi di vitamine e sono vere iniezioni di salute. Anche per la pelle.

Cioccolato fondente

Anche il cioccolato fondente, per il suo elevato contenuto di antiossidanti, aiuta a mantenere la pelle giovane e sana. Possiamo allora concedercelo tranquillamente senza aver paura di invecchiare il nostro aspetto!

Un articolo di Alice Borghesini pubblicato il 22 Agosto 2021 e modificato l'ultima volta il 24 Agosto 2021

Alice Borghesini

Da sempre coltiva una grande passione per la scrittura che recentemente ha rivolto anche al mondo web. E' sempre alla ricerca delle ultimissime notizie in tema di salute e vita sana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *