Prodotti per dimagrire: ecco gli integratori che funzionano

Quando si desidera perdere peso, può succedere di chiedersi se è il caso di assumere prodotti per dimagrire che aiutino a velocizzare il processo. La verità è che stare a dieta non piace a nessuno, anzi spesso sembra un vero e proprio castigo; soprattutto perchè in un regime dimagrante è praticamente d’obbligo la eliminazione dei propri cibi preferiti e molta attenzione a ciò che si cucina e si mangia. Insomma la dieta è un vero e proprio impegno con sé stessi e non tutti lo sostengono.

Ma quali sono gli integratori per dimagrire che funzionano davvero? In questa guida ne verranno indicati alcuni e consigliati accorgimenti utili per smaltire i chili di troppo senza danneggiare la salute.

Prodotti per dimagrire: fanno male?

Prima di assumere qualsiasi prodotto dimagrante è vivamente consigliato rivolgersi ad un esperto di nutrizione; quest’ultimo dopo gli esami del caso sarà in grado di prescrivere il miglior integratore per la specifica situazione.

Sono dunque da evitare le soluzioni fai da te. Inoltre è importante non farsi abbindolare da tutte quelle pubblicità che cercano di propinare pastiglie per dimagrire miracolose. La verità è che nessun integratore per perdere peso da solo può essere sufficiente; altrimenti al mondo non esisterebbero persone in sovrappeso, ma saremo tutti magri e in forma.

Con questo non vogliamo dire che le pillole dimagranti non abbiano la loro validità, soprattutto se i loro principi attivi agiscono su problematiche specifiche che impedisono la perdita di peso. In ogni caso occorre fare attenzione alle aziende e agli ingredienti impiegati: a volte le ragioni del profitto prevalgono sulla scelta di ingredienti di sicura provenienza e buona qualità.

Esistono prodotti per dimagrire velocemente, ma…

I prodotti per dimagrire velocemente camminano di pari passo con un’alimentazione controllata e tanto sport. Come abbiamo già detto, gli integratori brucia grassi da soli e soprattutto in presenza di abitudini di vita scorrette non aiutano certamente a smaltire i chili di troppo.

Come dice la parola stessa integratore vuol dire integrare, dunque aiutare a raggiungere un determinato obiettivo; ma singolarmente ha un potere pressoché nullo.

II prodotti dimagranti inoltre non sono da considerare un rimedio dopo un’abbuffata, in quanto possono fare davvero ben poco. Se si soffre di frequenti attacchi di fame nervosa, è bene andare a ricercare le vere cause piuttosto che sfogarsi sul cibo per poi pentirsi subito dopo e continuare questo triste circolo vizioso.

Qual è il miglior integratore per perdere peso?

La risposta può essere data solo da un professionista della nutrizione, poiché ogni soggetto è a sé; quello che va bene per una persona, può invece rivelarsi dannosa per un’altra.

Le pillole per dimagrire si distinguono nelle seguenti grandi categorie:

  • Pillole dimagranti con prescrizione medica: vengono vendute sotto l’esclusiva presentazione della ricetta medica, in quanto servono a curare patologie piuttosto gravi;
  • Pastiglie per dimagrire naturali: sono reperibili in erboristeria e hanno una composizione 100% naturale;
  • Dispositivi medici: anche se il nome può trarre in inganno, non hanno bisogno di ricetta medica e possono essere liberamente acquistati presso qualsiasi farmacia o parafarmacia. Si tratta appunto di integratori per dimagrire da abbinare ad una dieta ipocalorica e all’esercizio fisico. La loro composizione è quasi completamente di origine naturale e solitamente non dà controindicazioni.

Come agiscono le pillole per dimagrire

I comuni prodotti da banco possono agire sui chili in eccesso nei seguenti modi:

  • Bloccare il senso di fame (farmaci anoressizzanti);
  • Impedire all’intestino l’assorbimento delle sostanze nutrienti;
  • Velocizzare il metabolismo; occorre però prestare molta attenzione, in quanto questi prodotti potrebbero contenere sostanze illegali e dannose per la salute, come la synefrina o l’efedrina.

Pillole dimagranti: le sostanze dannose

Come dicevamo, all’interno di alcune pillole dimagranti o integratori brucia grassi, seppur prescritti da medici o nutrizionisti, si possono trovare sostanze decisamente nemiche della salute; a volte queste possono causare gravi danni e portare addirittura al decesso.

Una delle sostanze più pericolose, come appena detto, è l’efedrina. Solitamente prescritta per curare l’ipotensione, è conosciuta a chi desidera dimagrire perché accelera il metabolismo in maniera esponenziale.

Gli effetti collaterali sono tachicardia, insonnia, psicosi, allucinazioni, ictus e infarti; questi ultimi, in particolare, sopraggiungono a causa dell’aumento eccessivo della pressione sanguigna.

Le pillole dimagranti contenenti efedrina sono facilmente reperibili online, spesso su siti stranieri. Noi ne sconsigliamo categoricamente l’acquisto. Meglio dunque avere qualche chilo in più ed essere in salute piuttosto che essere magri e malati.

Pillole e integratori per dimagrire velocemente

Ma quali sono gli integratori per dimagrire efficaci e sicuri? Abbiamo scelto per voi alcuni tra i più validi prodotti dimagranti di composizione naturale privi di sostanze dannose. Se vi incuriosiscono, cliccando sul titolo di ciascuno potrete seguire il collegamento link alla relativa pagina Amazon di acquisto.

XLS Medical Liposinol

XLS Medical Liposinol è forse l’integratore più conosciuto, in quanto largamente pubblicizzato in TV e sulle riviste. Rappresenta un ottimo supporto per tutti coloro che sono in sovrappeso. E’ composto principalmente da fibre vegetali e vitamine liposolubili A, D, E.

Libramed Fitomagra

Questo eccellente dispositivo medico ha il compito di diminuire il senso di fame, di contrastare l’accumulo del tessuto adiposo, di controllare i picchi di glucosio ematico e di rallentare l’assorbimento delle molecole di trigliceridi.

Kilocal compresse

Integratore da assumere dopo i pasti per ricevere un valido aiuto a mantenere la forma fisica. Ha funzioni prettamente drenanti e volte a ridurre il grasso corporeo. E’ divenuto celebre tra le donne che desiderano combattere la cellulite.

Zenoctil XL-S Brucia Grassi

Integratore a base di garcinia cambogia, caffè, thé verde e xanitriol che permette di bruciare i cumuli di adipe e riduzione dell’assorbimento dei grassi. 

Adipoxan Forte

Prodotto a base di Alghe Wakamè ed è stato studiato per dare supporto alle diete dimagranti. L’alga Wakamè è una preziosa fonte di proteine e viene largamente utilizzata in Giappone. Questo integratore non contiene glutine.

Menokal

Menokal è un prodotto multifunzione e aiuta a tagliare circa 500 calorie a pasto. Fa aumentare il senso di sazietà, trasforma i grassi in energia, regola la digestione e stimola il metabolismo. Contiene carnitina, garcinia cambogia e thé verde.

Bruciakal

Si tratta di un integratore alimentare con chito R-3, papaia, ananas (aiuta a sgonfiare) e proteine del fagiolo. Si prende durante o dopo i pasti e se ne sconsiglia l’assunzione per lunghi periodi, eccetto disposizioni mediche.

NormaLine

Come dice il nome, NormaLine aiuta a mantenere il peso forma e può essere un catalizzatore per perdere peso se si segue un regime dietetico controllato.

Ha anche lo scopo di coadiuvare il drenaggio dei liquidi ed è composto da the verde, chitosano, tarassaco officinale, cromo picolinato e cassia angustifolia.

Insomma, se vogliamo un aiutino per dimagrire i prodotti efficaci sono anche quelli più sani. Senza esagerare possiamo affidarci ad integratori naturali e prodotti omeopatici per dimagrire, avendo sempre cura di rispettare le regole del vivere sano e la tutela della nostra salute.

Hai mai provato integratori per dimagrire? Quali consiglieresti ai nostri lettori?

Un articolo di dimagrire 2.0 pubblicato il 16 Luglio 2019 e modificato l'ultima volta il 16 Luglio 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *