Erba di grano: porta la guarigione a casa tua!

In America è chiamato “Wheatgrass shot” e viene servito sui banconi degli organic cafè. Si tratta di concentrato puro di succo di erba di grano bevuto per ottenere energia e vitalità.

L’erba di grano, conosciuta già dagli Esseni in epoca Romana e riscoperta negli anni ’60 dalla dottoressa americana Anne Wigmore, è una piantina che può essere consumata fresca oppure nella versione liofilizzata. 

Si ottiene dall’erba tenera del frumento germogliato da 10-12 giorni. E’ un alimento completo, ricco di proteine e di grandi quantità di enzimi, oltre ad essere una preziosissima fonte di calcio, ferro, magnesio, fosforo, potassio, sodio, zolfo, cobalto, e zinco, di Vitamina A, beta-carotene, B1, B2, B6, B12, PP, C, E, acido folico, acido pantotenico e bioflavonoidi.

La riscoperta di questo vero concentrato di benessere ha permesso negli Stati Uniti di creare numerosi centri curativi che fanno largo uso del succo di erba di grano. Questo grazie alla potente funzione naturale di autoguarigione che la pianta possiede.

La sua azione curativa si manifesta in numerose forme. Ricordiamo il potenziamento dell’energia psicofisica, il miglioramento dei processi digestivi, la stimolazione del metabolismo e la disintossicazione cellulare. Non ultima, è particolremente efficace la riconosciuta azione anti-invecchiamento.

Non perderti  Mangia 5 noci e guarda cosa accade al tuo corpo in 4 ore
Ricca di clorofilla

La clorofilla trasforma l’energia solare in una forma utilizzabile da animali e uomini che somiglia all’emoglobina. Studi americani hanno rivelato che la clorofilla ha un forte potere disintossicante. La presenza di clorofilla la rende particolarmente indicata a riportare al naturale equilibrio le funzioni che si sono alterate.

Aiuta inoltre a produrre un visibile ringiovanimento estetico per pelle e capelli.

Proprietà e vantaggi 

Oltre a ridare energia e integrare la perdita di vitamine, l’erba di grano regala tantissimi vantaggi.

Aiuta a colmare le carenze nutrizionali, combatte i danni causati dai radicali liberi, migliora la fertilità abbassando l’FSH e regolarizzando il ciclo. Rafforza il sistema immunitario, favorisce la digestione, se assunta prima dei pasti riduce l’appetito e dona vitamina B12 a coloro che non mangiano carne. E ancora: aumenta la resistenza alla fatica fisica e mentale, aiuta il drenaggio del sistema linfatico liberandolo da tossine e residui di farmaci, rinforza il sistema immunitario.

L’erba di grano non è indicata a chi è intollerante al frumento. Tuttavia può essere assunta dai celiaci perché il glutine, durante la germinazione, viene scisso dagli enzimi nei singoli amminoacidi.

Un articolo di dimagrire 2.0 pubblicato il 18 Marzo 2016 e modificato l'ultima volta il 3 Luglio 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *