Tisana allo zenzero: pulisce il fegato, dissolve i calcoli renali e fa dimagrire

Tradizionalmente siamo stati abituati a considerare lo zenzero soltanto come un alleato da usare in gravidanza, per il suo forte potere anti nausea. Sono invece innumerevoli i benefici che possiamo ottenere da quello che viene considerato un vero e proprio cibo medicinale; e la tisana allo zenzero aiuta a sfruttare al 100% le proprietà terapeutiche della cosiddetta radice dei miracoli.

Da studi recenti è emerso che lo zenzero contiene 115 principi attivi. I più utili sono zingerone, shogaols e gingerolo. Hanno funzioni antibatteriche, antivirali, anti-fungine ed antiparassitarie; inoltre danno alla radice di zenzero un forte potere terapeutico. Soprattutto per coloro che soffrono di asma, problemi cardiovascolari e disturbi di varia natura.

Tisana allo zenzero: ecco come ottenerla

La tisana allo zenzero si prepara facilmente. Bisogna solo prendere 4 o 5 centimenti di zenzero, lavarlo bene senza rimuovere la buccia e tagliarlo a pezzettini sottili. È necessario poi mettere tutto in una pentola con mezzo litro d’acqua e far bollire il tutto a fuoco basso.

Attendiamo 45 minuti o un’ora per sfruttare tutti i principi attivi. In questo caso sarebbe meglio impiegare una maggiore quantità di acqua. Quindi spegniamo il fuoco, lasciamo in infusione per 5 minuti e gustiamo.

L’infuso di zenzero così ottenuto ha numerosissime proprietà benefiche. Aiuta nei casi di emicrania, come molti studi hanno dimostrato, previene l’influenza e i sintomi da raffreddamento.

Ancora, la tisana allo zenzero è un forte antidolorifico e ha proprietà antinfiammatorie; si può usare quindi nel trattamento dei dolori muscolari e dell’otite. Inoltre protegge i reni e può aiutare ad eliminare i calcoli renali, come dimostrato da uno studio pubblicato sullo Scientific World Journal. Oltretutto può servire al rafforzamento del sistema immunitario.

Altre proprietà dell’infuso di zenzero

Grazie alle proprietà riscaldanti lo zenzero migliora la circolazione e serve per coloro che lamentano sempre le estremità del corpo fredde. Non solo. Migliora le prestazioni cerebrali, aiutando così a rallentare il decorso della demenza senile e dell’Alzheimer. I suoi benefici però non si fermano qui: lo zenzero è anche un potente antitumorale, come affermato da Molecular Cancer, che lo ritiene utile soprattutto nella prevenzione della leucemia.

Basta una tisana di zenzero al giorno per ridurre enormemente il rischio di infarto. Infatti tra i benefici zenzero c’è sicuramente la pulizia delle arterie dai depositi di grasso. Da questo punto di vista, una ricerca pubblicata sul Molecular bioSystems ha riconosciuto che i meccanismi biochimici innescati dallo zenzero ci proteggono dalle malattie cardiocircolatorie.

Non ultime, tra le proprietà di questa radice magica abbiamo anche la capacità di accelerare il metabolismo, che rende lo zenzero un prezioso elemento per smaltire i chili di troppo. Insomma, se non è la panacea di tutti i mali, certamente una tisana allo zenzero può contribuire a farci mantenere uno stato di salute ottimale!

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche: