Tappeto elastico per dimagrire: impazza il Jumping fitness

Cosa c’è di più utile e divertente che fare Jumping fitness, cioè saltare su un tappeto elastico e allo stesso tempo dimagrire? Questo allenamento si rivela una soluzione efficace e stimolante, che permette in soli 20 minuti di bruciare 200/300 calorie.

Parliamo oggi di un’attività aerobica che si sta diffondendo sempre di più; è adatta a tutti e si può svolgere sia all’aperto sia in casa. Il jumping fitness funziona un po’ come saltare la corda, con la differenza che con il tappeto elastico non avremo quei piccoli traumi collaterali alle gambe. Questo perché si rimbalza sul morbido e non sul pavimento.

Insomma, uno stile americano che ha già preso piede anche da noi, perché saltare sul trampolino fitness significa, tra le altre cose, perdere centimetri di circonferenze e sconfiggere la cellulite.

Benefici del tappeto elastico

Come sport il Jumping fitness su tappeto elastico apporta svariati benefici, nonostante venga considerato quasi un gioco dove si saltella su e giù magari a ritmo di musica. Si atterra sul morbido di un trampolino elastico, pronti per fare il prossimo salto e così via. Adatto per tutti indistintamente può essere considerato un tipo di allenamento, un esercizio aerobico efficace e divertente. Ma non solo, perché in poco tempo si ottengono risultati sorprendenti.

Tra i benefici più evidenti ecco cosa può offrire il jumping fitness col tappeto elastico:

– aiuta la circolazione e l’equilibrio;

– non causa microtraumi alle articolazioni;

– migliora la capacità cardiaca e polmonare.

Si può aumentare o diminuire l’intensità dell’attività sul tappeto elastico cercando di capire quali sono le proprie esigenze e il proprio allenamento. Si salta quindi anche per aumentare la capacità dei polmoni e del cuore, per migliorare i muscoli e la postura regolando il movimento di gambe e braccia. In effetti gli arti superiori e inferiori interagiscono fra di loro per ottenere una completa attività motoria. Insomma, sul trampolino elastico benefici di un netto miglioramento su moltissime funzioni.

L’allenamento con il tappeto elastico fa dimagrire?

Come ogni attività aerobica, saltare sul tappeto elastico fa dimagrire e aiuta a ritrovare una perfetta forma fisica.

Vi starete chiedendo quanto si dimagrisce col trampolino elastico. Bene, sembra che questa “nuova” attitivà fitness sia più efficace di quasi il 70% rispetto alla normale corsa. Secondo uno strudio dell’American Council Exercise, durante un allenamento di jumping fitness le donne bruciano circa 9,4 calorie al minuto e gli uomini 12,4 calorie al minuto. Insomma, in 60 minuti il tappeto elastico fa bruciare dalle 550 alle 750 calorie.

Non solo. Sicuramente il Jumping fitness aiuta a diminuire la ritenzione idrica. Saltare sul tappeto elastico vuol dire spingersi verso l’alto e utilizzare la spinta dei muscoli, con la conseguenza che il sistema linfatico è stimolato a dovere e l’acqua nei tessuti più facilmente riassorbita.

Non perderti  Vogatore: benefici, modelli e come scegliere quello giusto

Ma non è tutto! Il salto aiuta la mineralizzazione delle ossa e la coordinazione dei gesti, migliora la circolazione riducendo le vene varicose e regala elasticità alle articolazioni.

Come sempre, nonostante gli innumerevoli benefici consigliamo di consultare un medico per non correre inutili rischi.

Quale tappeto elastico scegliere

Il trampolino elastico per il Jumping fitness viene commercializzato in diversi modelli. Per questo motivo è bene conoscere alcune caratteristiche prima di acquistarne uno. Per evitare infortuni, meglio non dare priorità al costo più basso: è fondamentale scegliere un tappeto robusto, con almento 32 molle / elastici e un supporto in acciaio. Ricorda:

– i tappeti elastici con maniglia aiutano nel salto e negli esercizi;

– i trampolini che si possono chiudere sono meno ingombranti;

– tappeti professionali, adatti ad un allenamento costante;

– il telo che ricopre il trampolino fitness dovrà essere antiscivolo per evitare cadute;

– la portata massima di questo attrezzo ginnico e ludico dovrà essere non inferiore ai 130 kg.

Per quel che riguarda il prezzo si possono trovare dei tappeti jumping fitness piccoli dal costo inferiore a 100 euro, fino ad arrivare ai tappeti elastici più importanti e professionali che si assestano sui 200 euro.

I modelli che consigliamo?

Insomma, per sentirti in forma e darti e slancio alla propria vita lo slancio necessario puoi scegliere un tappeto elastico per dimagrire ed iniziare con qualche esercizio.

Trampolino elastico esercizi

Il Jumping fitness è un’attività semplice, che può essere eseguita per 10/30 minuti circa al giorno e varia in relazione alla propria preparazione e al tipo di allenamento desiderato. Alcuni esercizi in effetti possono durare un solo minuto ed essere ripetuti per 2/3 volte.

Tra i più importanti per aiutare il sistema cardiovascolare e dimagrire con il jumping fitness eccone alcuni:

– grazie all’elasticità del trampolino saltiamo a piedi uniti; non appena siamo a nostro agio spostiamo il corpo da una parte all’altra;

– balliamo il twist sul tappeto sfruttando il salto e spostano le braccia all’opposto delle ginocchia, proprio come nel famoso ballo;

– accompagnando il rimbalzo divarichiamo le gambe e alziamo le braccia, poi richiudiamo tutto: gambe unite e braccia ai fianchi;

– a piedi uniti saltiamo sollevando alternativamente un ginocchio e poi l’altro, mentre il braccio segue il movimento all’opposto.

Non perderti  TotalCrunch funziona? Ecco come usarlo per ottenere risultati

Questi facili esercizi sono davvero straordinari; non serve il miglior tappeto elastico per dimagrire, ma tanta energia e un pizzico di costanza!

Allenamento completo: esercizi con tappeto elastico

Ma non finisce qui! Ecco di seguito un allenamento completo con il tappeto elastico, più specifico per le varie fasce muscolari.

Esercizi tappeto elastico: riscaldamento

Un buon riscaldamento con il rimbalzo di base può tonificare i quadricipiti, i glutei e i muscoli del polpaccio.

  1. Mettiti in piedi sul tappeto elastico con i piedi alla larghezza delle spalle.
  2. Rilassa le braccia e le spalle ma piega leggermente il gomito.
  3. Rimbalza leggermente su e giù mantenendo le ginocchia leggermente piegate. I tuoi piedi dovrebbero arrivare a pochi centimetri dal trampolino.
  4. Ripeti 20-30 volte.
  5. Riposa per 15 secondi e ripeti altre 2 volte per un totale di 3 round.

Trampolino elastico esercizi principali

Dopo il rimbalzo base, possiamo dedicarci per 15-20 minuti agli esercizi di tipo aerobico che sopra abbiamo descritto in breve. Per potenziare l’efficacia dei salti possiamo avvalerci degli esercizi di Twist, Ginoccha alte e Jumping Jack.

Jumping Jack

Questo esercizio aumenta la frequenza cardiaca e impegna l’esterno e l’interno cosce.

  1. Piedi uniti, salta mentre divarichi le gambe e alzi le braccia, quindi torna alla posizione di partenza.
  2. Esegui dai 30 ai 50 salti.

Ginocchia alte

Questo è un ottimo esercizio che fa aumentare la frequenza cardiaca mentre si lavora sui muscoli del core.

  1. In piedi con i piedi alla stessa larghezza dei fianchi.
  2. Alza il ginocchio destro, torna all’inizio, quindi alza il ginocchio sinistro.
  3. Una volta che ti senti a tuo agio, velocizza l’esercizio come se stessi correndo sul posto.
  4. Ripeti 20 volte. Ricorda che una ripetizione per ogni lato si conta come una ripetizione completa.

Infine per far lavorare tutti i muscoli possiamo usare il tappeto elastico per allenarci con alcuni tra quelli che solitamente conosciamo come esercizi a corpo libero. Eccoli.

Plank e flessioni con il tappeto elastico

  1. Inizia in posizione plank con gli avambracci al centro del trampolino e i piedi sul pavimento.
  2. Mantieni la posizione della tavola per 20-30 secondi. Riposa per 10 secondi e ripeti 3-4 volte.
  3. Alla fine passa dagli avambracci alle mani, un braccio per volta, fai un piegamento e torna agli avambracci per un nuovo plank.
  4. Esegui 6-10 volte.
  5. Ricorda che gli addominali devono rimanere impegnati tutto il tempo.

Squat con trampolino

Oltre a rafforzare glutei e quadricipiti, questo esercizio impegna i muscoli del core. 

  1. In piedi sul tappeto elastico, tieni i piedi alla larghezza delle spalle e le braccia lungo i fianchi.
  2. Salta e atterra in posizione accovacciata con le ginocchia piegate, il sedere all’indietro e le cosce parallele al suolo come se fossi seduto su una sedia.Puoi posizionare le braccia dritte davanti a te per mantenere l’equilibrio.
  3. Torna alla posizione di partenza e ripeti 15-20 volte. All’inizio esegui l’esercizio lentamente, mano a mano che ti alleni l’esercizio diventa uno squat con salto, come quello che eseguiresti a terra.
Non perderti  I migliori esercizi con la palla da pilates

Avvertenze

Come ogni attrezzo per allenarsi a casa, anche il tappeto elastico deve esser usato con precauzione. In particolare non deve essere lasciato incustodito in presenza di bambini. Saltando, infatti, i più piccoli potrebbero rimanere intrappolati nei buchi della parte laterale, fatta di elastici o molle. Inoltre è molto importante saltare sempre al centro del trampolino elastico per evitare di essere buttati fuori dall’attrezzo. Il che potrebbe portare lesioni anche non lievi.

In ogni caso è sempre meglio consultare il proprio medico prima di eseguire qualsiasi nuovo allenamento, compreso quello sul tappeto elastico, soprattutto se si soffre di una malattia o di una condizione fisica particolare.

Kangoo Jumping

Oltre al tappeto jumping fitness o trampolino fitness che dir si voglia, per saltare sono nate da poco anche scarpe apposite che atleti, bambini, adulti e principianti possono provare senza indugio.

Queste scarpe particolari si chiamano Kangoo Jumps. Il prezzo varia dai 40/50 Euro fino ad arrivare ai 190 Euro circa se vogliamo regalarci un attrezzo sportivo da intenditori. Il rimbalzo o salto, denominato anche rebound, concretizza e avvalora l’attività di Jumping fitness grazie all’utilizzo di queste scarpe speciali da usare come quelle da ginnastica.

L’attività del Kangoo Jumping riduce l’urto dell’allenamento sulle articolazioni, visto che le Kangoo vantano un sistema di protezione molto elevato. Effettivamente sono usate anche da coloro che hanno problemi alla spina dorsale, ai tendini e alle articolazioni in generale.

Tutti quindi possono divertirsi a saltare e ad allenarsi. Basti pensare che restando fermi si può già fare ginnastica perché il corpo ricerca continuamente l’equilibrio! Si possono anche seguire diversi programmi che vanno dal Kangoo Discovery fino al Kangoo dance e tra i benefici si annoverano: la perdita di peso, allenamento atletico, ritrovare il benessere e divertirsi all’infinito.

Correre ogni giorno con le Kangoo Jumps significa bruciare molte calorie rispetto ad una corsa normale. Vuol dire anche rilassarsi dopo una giornata stressante e prepararsi con allenamenti vari senza traumi. Alla fine, grazie all’uso di queste scarpe si perfeziona il tono muscolare e il fisico stesso; è un altro modo assai interessante di svolgere un Jumping fitness davvero rivoluzionario, quasi una moda!

Un articolo di Arianna Cosentino pubblicato il 8 Settembre 2021 e modificato l'ultima volta il 9 Settembre 2021

Arianna Cosentino

Calabrese DOC, è attenta alla salute come nessuno. Ama mangiare sano ma non rinuncia al gusto ed è alla continua ricerca degli accostamenti culinari più ricercati. Gestisce una scuola di danza moderna e classica dove tiene anche dei corsi di Pilates.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *