La migliore colazione per abbassare la glicemia? Si ai carboidrati

Quando si tratta di trovare soluzioni che aiutano a ridurre la glicemia, sono molte le sane abitudini che puoi adottare per mantenere costanti i livelli di glucosio. Il sonno, l’esercizio fisico, il cambio di abitudini alimentari e di consumo, giocano tutti un ruolo enorme. Esistono anche combinazioni specifiche che possono aiutare a soddisfare le tue esigenze, oltre a un particolare tipo di cibo. Ma ci siamo mai chiesti quale sia la migliore colazione per abbassare la glicemia?

Proprio a questo proposito nutrizionista riconosciuta a livello internazionale Lisa Young, autrice di libri specifici come “Finally Full, Finally Slim” e “The Portion Teller Plan”, ci regala alcune dritte. L’esperta suggerisce che una combinazione di un alimento ricco di proteine ​​con un carboidrato sano e ricco di fibre costituisce un’ottima colazione per aiutare ad abbassare la glicemia.

I cibi ricchi di proteine ​​per la colazione includono yogurt, burro di noci, latte o uova; i carboidrati ricchi di fibre di solito includono cereali integrali, cracker, toast e frutta o verdura. Young consiglia anche di non aver paura di gustare carboidrati sani. “Sia le proteine ​​​​che i carboidrati sani con fibre aiutano a mantenere stabile il livello di zucchero nel sangue”, afferma. “Le proteine ​​prevengono l’aumento della glicemia. Anche la combinazione rende sazi in modo da non avere fame un’ora dopo”.

Non perderti  Come vivere a lungo: il frutto per aumentare il flusso sanguigno del 45% e ringiovanire 10 anni

E non è finita. Se da un lato è preferibile mangiare quella particolare combinazione, sarebbe più vantaggioso consumare i nutrienti in un ordine specifico. Secondo uno studio apparso sulla rivista Diabetes Care, mangiare proteine ​​e verdure prima dei carboidrati potrebbe portare a livelli di glucosio e insulina post-prandiali inferiori nei pazienti obesi con diabete di tipo 2. I risultati hanno dimostrato che i livelli di glucosio erano molto più bassi quando le verdure e le proteine ​​venivano consumate prima dei carboidrati, di quasi il 37%.

In ogni caso, è possibile combinare i due gruppi di alimenti in un pasto a colazione, perché il mix di carboidrati e proteine ​​​​ha ancora un impatto positivo sulla glicemia.

Migliore colazione per abbassare la glicemia: alcune combinazioni

Young ha fornito alcuni suggerimenti per combinare la colazione in modo da aiutarti a iniziare la giornata con il piede giusto e tenere bassi il livello di zuccheri nel sangue.

Yogurt greco alle noci e mirtilli

Questa combinazione prevede 170 grammi di yogurt greco magro a cui aggiungere 2 cucchiai di noci tritate e 1 tazza di mirtilli. Possiamo anche consumare gli ingredienti separatamente.

Non perderti  Mangiare da soli aumenta il rischio di malattie cardiache

Frittata vegetariana

Se amate la colazione salata, prendete due uova e create una frittata con farina, riempiendola di broccoli e funghetti. Abbinalo a una fetta di pane Ezekiel tostato e avocado per fare un toast di avocado.

Migliore colazione: pancake di avena e frutta

Bastano 50 grammi di farina di avena, anche ottenuta tritando i fiocchi integrali, e un uovo più un albume. Possiamo aggiungere del cacao o farina di cocco. Dopo aver cotto i pancake, possiamo guarnirli con frutti rossi o marmellata senza zuccheri aggiunti.

Fiocchi d’avena alle mele

Per questa colazione prendete 1/2 tazza di avena e mescolate con 1 tazza di latte magro. A questo punto si possono aggiungere da 1 a 2 cucchiaini di burro di mandorle e 1/2 tazza di mela affettata. Infine mescolate.

Un articolo di Gaia Sorrentini pubblicato il 5 Aprile 2022 e modificato l'ultima volta il 5 Aprile 2022

Gaia Sorrentini

Laureata in Scienza della Nutrizione Umana, sin da giovanissima ha manifestato una vera e propria passione per la nutrizione e la naturopatia e il percorso di studi intrapreso ha costituito l'epilogo delle sue passioni. La sua idea di Dimagrire è fortemente legata alla sana alimentazione e da qui il motto "Dimagrire 2.0: chi mangia sano è a metà dell'opera".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.