Dieta tisanoreica: cos’è, come funziona e per chi è indicata

Tra social e blog dedicati all’alimentazione, soprattutto se hai cercato online una dieta per dimagrire, ti sarai imbattuto senza dubbio nella dieta tisanoreica.

La dieta tisanoreica è una dieta di tipo chetogenico messa a punto da Gianluca Mech, imprenditore specializzato in fitoterapia. Secondo lo stesso Mech, la tisanoreica prometterebbe di perdere fino a 6 -12 kg in 20-40 giorni, periodo massimo per condurre questo tipo di regime alimentare.

In questo articolo vogliamo approfondire il discorso sulla tisanoreica, scoprirne gli effettivi benefici e comprendere al meglio dinamiche ed effetti sull’organismo.

Slimcup 300x270

Dieta tisanoreica: cos’è

Come ti abbiamo anticipato, la tisanoreica è una dieta di tipo chetogenico, che stimola quindi il processo di chetosi, basata su due fasi principali:

  • Fase intensiva;
  • Fase di stabilizzazione.

A seguire è previsto un mantenimento, come per tutte (o quasi) le diete dimagranti.

Come si evince dallo stesso nome, la tisanoreica prevede un elevato consumo di tisane, alle quale vanno accompagnati, durante la giornata, cibi solidi a ridotto contenuto di carboidrati e zuccheri per andare a stimolare la chetosi.

I principi cardine della tisanoreica sono quindi:

  • Chetosi;
  • Decottopia.

Prima di approfondire questi aspetti, sappiamo bene che la domanda a cui vorresti trovare risposta è se la tisanoreica funziona! Abbiamo colto nel segno? Allora sappi che si, questo tipo di programma alimentare raccoglie enormi consensi e non per niente il suo autore ha costruito un impero sui kit Tisanoreica prodotti, decottopia e su tutto il circuito commerciale che ruota intorno a Mech.

Le opinioni suolla Tisarnoreica dunque sono molto positive, con qualche “ma” dovuto i costi del programma, che in realtà spaventano un po’ ma solo perché i kit comprendono l’occorrente per giorni o settimane. Per intenderci, altri piani di dimagrimento sono ben più costosi ma i singoli prodotti “sembrano” costare poco.

Torniamo a noi e alle caratteristiche di questa particolarissima dieta.

Chetosi e tisanoreica

La chetosi è una condizione metabolica attraverso la quale il corpo, quando non ha sufficienti risorse di glucosio da trasformare in energia, quelle che andremmo a incamerare mangiando normalmente carboidrati e zuccheri, va a “cibarsi” delle risorse di grasso in eccesso.

Se hai disfunzioni nella metabolizzazione del glucosio, prima di iniziare la tisanoreica che è, appunto, una dieta senza carboidrati, ti suggeriamo di sentire il parere del tuo medico così da essere seguito al meglio.

Non perderti  Segui la dieta idrofila e perdi subito 10 chili

La decottopia

La decottopia è invece un principio che ha origini molto antiche. Il termine ci viene dato in prestito dal greco e letteralmente significa “metodo delle dieci piante”.

Grazie alla decottopia è possibile estrarre dalle piante il meglio dei loro principi attivi attraverso la macerazione, l’infusione e la decozione. Una volta estratti, questi principi attivi vengono poi concentrati senza aggiunta di zuccheri o alcool e resi in forma liquida per poter essere diluiti in acqua in modo da consumare queste tisane nell’arco della giornata.

La decottopia, oltre ad apportare all’organismo tutti i benefici degli estratti naturali, compensa il processo di chetosi in modo che tutto possa funzionare alla perfezione, come in un ingranaggio. Compensa infatti i nutrienti che possono venire a mancare con l’assenza dalla dieta di determinati alimenti.

Ecco i prodotti Tisanoreica decottopia più usati in assoluto. Si tratta di integratori liquidi dalle potenti proprietà depurative e diuretiche da diluire in acqua:

Dieta tisanoreica: come funziona

Dopo questa panoramica di presentazione sulla tisanoreica, passiamo al fulcro: come funziona la dieta tisanoreica.

Ribadiamo innanzitutto che la tisanoreica, come qualsiasi dieta chetogenica, non deve essere seguita per più di 40 giorni. Dopo subentra la fase di mantenimento.

Questo particolare regime alimentare si basa sull’utilizzo dei PAT, ovvero Preparazioni Alimentari Tipo.

I PAT sono dei sostituti del pasto che possono essere a base proteica animale ma anche vegetale, caratterizzati dalla fatto di essere privi sia di zuccheri che di grassi. Contengono inoltre aminoacidi essenziali e un mix di estratti di 8 piante che viene chiamato “attivatore”.

È possibile trovare i PAT sia sotto forma di barrette che di bustine pronte per preparare diverse pietanze, come zuppe, “dolci”, frittate e snack vari.

I PAT possono essere acquistati sia in singole confezioni che in kit per seguire il percorso tisanoreico per una durata prestabilita di giorni. I più amati?

Non perderti  Ventre piatto con la dieta Sass: ti depuri e perdi 7 chili

Le fasi della dieta tisanoreica

La dieta tisanoreica si compone di più fasi, le cui due fondamentali sono:

  • La fase intensiva;
  • La fase di stabilizzazione.

A queste due fasi, per rendere completo il percorso, si può aggiungere una fase precedente, che è quella di depurazione, ed una successiva, che è quella di mantenimento.

Ovviamente, per quanto faccia bene il percorso di tisanoreica e per quanto faccia realmente dimagrire, è sempre fondamentale seguire quotidianamente un regime di vita sano che preveda magari anche un minimo di attività fisica. In questo modo potremo associare al dimagrimento anche un lavoro di rassodamento e tonificazione per aumentare la massa muscolare.

Dieta tisanoreica: fase di depurazione

La fase di depurazione non è obbligatoria ma decisamente consigliata per depurare appunto il sangue, i reni e il fegato. Proprio lo stesso Gianluca Mech la consiglia caldamente per favorire il successivo processo di chetosi.

La fase di depurazione si svolge seguendo il programma PAT contenuto nel kit Slim-Depur (lo trovi qui) da seguire per 6 giorni.

Il kit contiene una serie di prodotti tra integratori e bevande che devono essere associati a una dieta sana e bilanciata.

Slim-Depur contiene:

  • 12 bevande a vari gusti;
  • 2 integratori alimentari Decottopia;
  • 1 shaker;
  • 1 manuale con indicazioni e suggerimenti.

Il costo è di circa euro 90,00.

Dieta tisanoreica: fase intensiva

La fase intensiva è quella che dà il via al processo di chetosi che permette il dimagrimento. La durata minima è di 7 giorni, varia naturalmente in base a quanto si decide di far durare totalmente questo percorso di tisanoreica, almeno 20 giorni di base.

La fase intensiva della tisanoreica è abbastanza rigida, e proprio per questo chi l’ha provata la reputa decisamente efficace. Anche in questo caso è previsto un kit (Tisanoreica intensiva, appunto) che contiene gli alimenti utili per seguire il programma dei 7 giorni (lo trovi qui).

Non perderti  Dieta senza carboidrati: 7 giorni senza pane e pasta

Sono previsti:

  • Dai 3 ai 6 alimenti PAT al giorno;
  • Verdure verdi, come zucchine, bietola, broccoli, rucola etc etc;
  • Proteine, come uova, pesce magro o carni bianche;
  • Prodotti di decottopia.

Sono vietati:

  • Carboidrati di ogni tipo;
  • Zuccheri;
  • Alcool;
  • Verdure rosse, arancioni o gialle;
  • Legumi;
  • Latticini, perché contengono lattosio che è uno zucchero.

Il costo del kit si aggira intorno ai 120-140€.

Dieta tisanoreica: fase di stabilizzazione

La fase di stabilizzazione è quella che permette all’organismo di stabilizzarsi pur continuando a bruciare grassi.

In questa fase, che dura almeno 8 giorni se si segue il percorso minimo di 20 giorni totali, potranno essere reintegrati carboidrati integrali e cereali in abbinamento ai prodotti di decottopia.

Il numero di PAT da assumere quotidianamente da 3-6 scende a 2. Il tutto si trova, anche in questo caso, in un kit completo dal costo di circa 80 euro (qui l’offerta Amazon).

Dieta tisanoreica: fase di mantenimento

La fase di mantenimento della tisanoreica può svolgersi in due modi:

  1. Dieta post tisanoreica, che dura dai 3 ai 6 mesi e che prevede il reinserimento di tutti gli alimenti ma in maniera bilanciata. Su richiesta è possibile farsi costruire dal Centro Studi Tisanoreica una dieta bilanciata da seguire in questa fase;
  • 2. Dieta post Style, fatta su misura dopo il test del DNA Genmech che delinea il proprio profilo genetico. Il test ha un costo di circa euro 147,00 e secondo Mech è in grado di fornire tutte le indicazioni necessarie alla realizzazione di un’alimentazione personalizzata da seguire a lungo termine, anche in base alle esigenze nutrizionali del proprio organismo, che è diverso da quello di ogni altra persona vivente.

Per finire lasciamo a questo link lo store di Gianluca Mech su Amazon, dove troverai tutti i prodotti Tisanoreica con le migliori offerte del momento, in modo da permetterti di seguire al meglio questo regime alimentare.

Hai mai seguito la dieta tisanoreica? Descrivici la tua esperienza nei commenti!

Un articolo di dimagrire 2.0 pubblicato il 1 Settembre 2020 e modificato l'ultima volta il 2 Settembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *