Riso in bianco per dimagrire: perdi 4 chili in una settimana

Una dieta a base di riso in bianco? Oggi abbiamo un’esclusiva per te che vuoi asciugare i liquidi e ripristinare l’equilibrio intestinale. Non troverai altrove questa dieta, quindi prendi nota di tutto e inizia finalmente a perdere peso. Soprattutto, potrai eliminare quel gonfiore che proprio non ti vuole abbandonare.

Sappiamo bene che il riso è un alimento prezioso per chi vuole mantenersi in forma. Non solo contrasta l’obesità ma è particolarmente consigliato quando occorre tenere sotto controllo problematiche come l’ipertensione e l’eccesso di colesterolo. Basta pensare che il riso è il piatto principale nei Paesi del mondo orientale come Cina e Giappone che vantano le più basse percentuali di sovrappeso e malattie cardiovascolari.

Il riso ha un contenuto di sodio molto basso, aiuta a disintossicare il corpo e presenta un’altissima concentrazione di vitamine del gruppo B. Queste proprietà del riso lo rendono consigliato in ogni dieta ipocalorica equilibrata. Insomma il riso fa dimagrire; aiuta il corpo a sgonfiarsi visibilmente, riducendo la ritenzione idrica e la cellulite.

Un difetto? Viene subito assorbito dall’organismo e dunque, almeno nelle tipologie più raffinate, questo cereale non è indicato nel regime alimentare di soggetti diabetici o che comunque presentano alti livelli di glicemia. In questi casi – ma non solo – è preferibile consumare il riso integrale, che aiuta il metabolismo a consumare più calorie. Ha un indice glicemico basso ed è ricco di fibre; favorisce l’equilibrio intestinale e riduce i livelli di colesterolo.

Riso in bianco o dieta del riso? 

Le diete a base di riso sono innumerevoli e contano soprattutto sull’abbinamento di questo importante cereale (riso-carboidrati) con proteine salutari. Ricordiamo soprattutto la famosissima dieta del riso, che in soli 9 giorni promette grandi risultati (la trovi qui).

Ma oggi non vogliamo annoiarti con programmi alimentari complicati o difficili da seguire; ti basterà sapere che assumere riso in bianco a pranzo per una settimana ti permette di ottenere risultati visibili. Noterai il tuo corpo asciugarsi giorno dopo giorno!

Riso in bianco per dimagrire: come fare?

Semplice: come dicevamo, per una settimana potrai sostituire il pranzo con un salutare piatto di riso in bianco: sarà un semplicissimo riso bollito condito con un cucchiaio di olio e un cucchiaio di parmigiano.

Ovviamente preferirai il riso integrale e consumerai la pietanza rigorosamente senza sale: potrai però aggiungere una spruzzata di succo di limone per esaltare il sapore del riso bollito. Sarà un piatto gustosissimo!

Ti stai chiedendo quanto riso a persona? Per quanto riguarda le quantità, se hai molto peso da perdere potrai assestarti sui 70, al massimo 80 grammi di riso integrale a pasto.

Mangia molto lentamente il riso in bianco in modo da permetterti di raggiungere la sazietà in modo più veloce. Devi sapere infatti che dopo 20 minuti dall’inizio del pasto, il nostro cervello riceve una sorta di segnale che porta ad interrompere l’assunzione di cibo. Tutto sta nel “quanto” siamo capaci di ingurgitare in quei fatidici 20 minuti!

Le istruzioni per il pranzo dovrebbero essere abbastanza chiare. Per i pasti rimanenti basta usare il buon senso e ricordare i pochi, pochissimi accorgimenti della nostra dieta di una settimana. Eccoli!

Regole dieta del riso in bianco 

– Consuma 5 piccoli pasti al giorno;

– Inizia da una colazione a base di yogurt bianco con qualche mandorla e due cucchiai di crusca di avena;

– Per gli spuntini preferisci un frutto medio di stagione (150 grammi) o 10 grammi di frutta secca scelta tra mandorle, nocciole, noci o pistacchio;

– A pranzo, se avrai fame potrai abbinare al riso in bianco verdura cotta o cruda (ma è meglio evitare il sale);

– A cena sceglierai un secondo leggero: vanno benissimo pesce magro o petto di pollo o tacchino alla griglia (150 grammi). Il tutto accompagnato da verdure a volontà e 50 grammi di pane integrale;

– Durante la giornata non dimenticare di bere almeno 2 litri d’acqua e, per quanto possibile, svolgi per almeno 30 minuti un’attività di tipo aerobico.

Vedrai, con questo semplice trucco a base di riso in bianco nel giro di una settimana il tuo corpo sarà asciutto e sentirai molta più energia e vitalità. Come sempre ricordati di consultare il medico prima di intraprendere qualsiasi programma di dimagrimento.

Leggi anche: