La Dieta di Natale: come dimagrire durante le feste

Le festività si stanno avvicinando e il solito dubbio ci tormenta: “Quanto ingrasserò quest’anno?” Ebbene si, sono proprio i periodi di festa i momenti più delicati per la nostra silhouette. Oggi invertiamo questa tendenza e ti proponiamo una Dieta di Natale facile e veloce. Accetti la sfida?

Hai capito bene. Mentre tutto il resto del mondo si è già rassegnato ad iniziare l’anno nuovo rotolando, noi non ci arrenderemo! Dobbiamo sapere anzi che prendere qualche precauzione proprio in questo periodo può tornarci più che utile. E provare a disintossicarci e perdere qualche chiletto nelle settimane precedenti ai banchetti natalizi può risultare decisivo.

Dieta di Natale pre-festiva

Questa dieta detta anche Shape-Up è stata ideata da un nutrizionista per i periodi pre-festa. Ecco come ci viene in aiuto.

Il piano alimentare è molto semplice da seguire. Le ricette sono semplici e ricche di fibra per sentirci con lo stomaco pieno più a lungo, per un importo calorico di circa 1250 calorie/giorno.

Se seguita in maniera costante questa dieta prefestiva fa perdere da 1,5 kg a 2 kg nella prima settimana e 1 kg nelle settimane successive. Questo avviene grazie alla prevalenza di cibi con basso indice glicemico a basso rilascio di zuccheri. Ci sentiermo sazi e non dovremo ricorrere a fuoripasto ipercalorici. 

Non perderti  Dieta dottor Oz: detox di 3 giorni per superare le feste

Il programma della nostra dieta di Natale è semplice. Si rivela adatto a tutte le persone che sanno di non riuscire a limitarsi durante le festività e cercano di prevenire l’aumento di peso; spesso inevitabile, questo, dopo i lauti banchetti delle feste natalizie. 

Dieta di Natale: schema alimentare

  • Quello che dovete fare è scegliere una opzione tra quelle proposte per colazione, pranzo e cena.
  • In più è buona abitudine riuscire a bere almeno 8 bicchieri di acqua (anche tisane o thè verde) al giorno: se proprio non ce la fate, esistono app che ci ricordano di bere durante il giorno.
  • Come regola, nella colazione ci dovrebbe essere una porzione di 120 ml di latte scremato; questo anche anche se bevete solitamente solo il caffè o thè.
  • Cercate ogni giorno di assumere una buona quantità di verdure, anche se non sono indicate nello schema preposto (cicoria, broccoli, zucchine, insalata).
  • Per la scelta del pesce sono consigliati i pesci grassi (come salmone e sardine) ricchi omega 3.
Non perderti  Dieta dottor Oz: detox di 3 giorni per superare le feste

Colazione

  • 1 Yogurt da 125 ml naturale a basso contenuto e di grassi e 2 cucchiai di muesli
  • 125 ml di latte con 40 grammi di All-Bran (o simili)
  • 3 cucchiai di frutta non zuccherata e noci / muesli e 125 ml di latte scremato
  • 125 ml di latte con 30 grammi di cereali integrali con miele, un cucchiaio di frutta secca (o anche uva sultanina)
  • 175 ml di yogurt e una fetta di pane di soia tostato

Pranzo

  • 1 panino da 50 gr con formaggio magro spalmabile (tipo Philadelphia)
  • Piadina o 2 tacos, farcita con pomodori, peperoni freschi (o scottati), formaggio tipo emmenthal grattugiato e verdure a foglia verde (spinaci, valeriana, iceberg, lattuga etc)
  • Pane integrale 70 g con petto di pollo, crescione e 2 cucchiaini di maionese light
  • Minestrone di verdure e 3 crackers con 1 cucchiaio di formaggio spalmabile e pomodoro
  • 250 gr di tonno + 125 gr yogurt aromatizzato
  • Pane multicereali (2 fette) farcite con verdure a foglia verde, carota tritata (o pomodori a fette) + 1 di questi ingredienti: formaggio spalmabile, tonno in scatola naturale, gamberi, affettato di tacchino, prosciutto sottile, una patata cotta al forno, 1 vasetto di ricotta, 1 piatto di minestrone senza patate
Non perderti  Dieta dottor Oz: detox di 3 giorni per superare le feste

Cena

  • Bistecca di vitello alla griglia (150 gr) con una patata piccola al forno e 2 cucchiai di funghi e cipolle
  • Pasta integrale 100 gr con broccoli lessati e olio EVO crudo. Una ciotola di lamponi
  • Spiedini con 150 gr di gamberi intervallati da funghi e cipolla rossa e un filo d’olio EVO
  • Petto di pollo alla griglia + 2 patate di piccola dimensione al forno (o lessate), carote, cavolfiore. Sorbetto di limone
  • Filetto di salmone alla griglia 100g, con una patata piccola e insalata foglia verde. Una pallina di sorbetto

Se qualche giorno non riuscite seguite la dieta di Natale non andate in paranoia, ma rimettetevi subito in riga. Buone feste 🙂

Leggi anche: 

Condividi questo articolo
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *