Tornare in forma dopo le feste? Bastano 3 giorni!

Dopo gli eccessi delle feste una bella sferzata alimentare è quello che ci vuole. E se i segni lasciati da pranzi e cenette sembrano indelebili, in realtà bastano pochi giorni per tornare in forma e recuperare energia e agilità. Una cosa è certa: se le festività sono state solo una parentesi ma di base abbiamo buone abitudini alimentari, non ci saranno problemi a recuperare. Anche perché dopo le abbuffate l’organismo tende a bruciare di più, per via dell’andamento del metabolismo. Cosa, questa, da sfruttare al massimo per dimenticare le feste e ottimizzare i risultati del nostro piano d’attacco.

Ecco le dritte per tornare in forma:

1) Evita piatti elaborati, fritture e grassi.

2) Preferisci frutta e verdura e sostituisci un pasto con un ottimo minestrone o un brodo ipocalorico, preceduto da almeno 200 gr. di verdura cruda.

3) Riduci i carboidrati per due giorni. Al mattino preferisci un frutto o una spremuta d’arancia, per il resto del giorno consuma verdura, carne, pesce, uova o formaggi magri. A cena va bene la carne o il pesce più verdure.

Non perderti  Dimagrire mangiando: la crusca di avena

4) Fai alcuni spuntini a base di ortaggi crudi: perfetti finocchio, cetrioli, sedano, carote, indivia belga.

5) Dedica qualche minuto a un buon massaggio energizzante, va bene anche il fai-da-te. Aiuta a riattivare la circolazione e ti permette di prendere contatto con il tuo corpo,cosa utilissima all’inizio di un programma!

6) Incrementa l’attività fisica. Vai in palestra o in piscina o, meglio ancora, corri o cammina all’aria aperta, sarà un toccasana per il corpo e per lo spirito!

7) Per tornare in forma è importante bere tanta acqua o infusi senza zucchero, prediligendo tisane depurative e disintossicanti.

Alcune alternative?

  • Infuso depurativo da tenere sempre a portata di mano, preparato con 30 grammi di tarassaco, 30 grammi di finocchio, 30 grammi di carciofo e 10 grammi di menta.
  • Tisana drenante alla betulla: si prepara con 50 grammi di betulla, 50 di ortica essiccata e altri 50 di gramigna.

…e poi A DIETA!

Se questi consigli non ti sembrano sufficienti o durante le feste hai davvero esagerato, proponiamo di seguito un breve menu che aiuta a depurare l’organismo. Si tratta di un piano alimentare restrittivo, da seguire al massimo per due o tre giorni e sempre previo controllo medico:

Non perderti  Voglio dimagrire! Come iniziare una dieta che funziona
Colazione

1 bicchiere di centrifugato di mela

un bicchiere di centrifugato di carota

1 tazza di caffè d’orzo

Pranzo

1 piatto di verdura condita con 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva e succo di limone

60 grammi di riso integrale al pomodoro o con verdure fresche miste oppure 60 grammi di riso integrale con verdura  oppure minestra di verdure con 30 grammi di riso integrale

Spuntino

1 frutto fresco

Cena

Verdura mista cruda, condita con 1 cucchiaino di olio e succo di limone o aceto

1 frutto fresco

Ripartire sarà semplice e ti darà anche una buona carica energetica!

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche:

Un articolo di dimagrire 2.0 pubblicato il 2 Gennaio 2018 e modificato l'ultima volta il 3 Luglio 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *