Dieta della zucca: perdi fino a 8 chili in 15 giorni

La dieta della zucca è indicata per dimagrire velocemente mantenendo un ottimo stato di salute. Permette infatti una perdita di peso che può arrivare a 4 chili a settimana in presenza di ritenzione idrica; questo perché aiuta ad asciugare rapidamente i liquidi. Ti ha incuriosito?

Diciamo subito che in una dieta ipocalorica la zucca è l’ortaggio ideale. Ha solo 18 calorie per 100 grammi, è gustosa e possiede un alto potere saziante perché ricca di carboidrati. Calorie zucca a parte, questo ortaggio autunnale aiuta a combattere la ritenzione idrica e il suo contenuto di fibre la rende un alimento particolarmente indicato per regolare la funzione intestinale. Non solo. Le ricette con la zucca sono tantissime e possono evitare la monotonia di una dieta; basta scegliere quelle più light e salutari.

Ricca di oligoelementi e sali minerali, la zucca fornisce sostanze indispensabili come le vitamine A, C ed E, oltre alle vitamine del gruppo B. Allo stesso tempo contiene la preziosissima vitamina T che aiuta ad accelerare il metabolismo e rappresenta una buona fonte di vitamina K che aiuta la coagulazione del sangue.

Difficilmente la zucca viene attaccata dai parassiti: per questo motivo non richiede pesticidi e si presenta quindi come un ortaggio abbastanza sicuro.

Dieta della zucca: regole e consigli

DIcevamo che la dieta della zucca fa dimagrire 8 chili in 15 giorni, un po’ come la dieta del finocchio. Anche se il peso che è possibile perdere è del tutto soggettivo, questo programma alimentare si è rivelato particolarmente efficace.

Non perderti  Dinner Cancelling: come dimagrire saltando la cena

Ecco gli accorgimenti che devono essere rispettati per la buona riuscita di questa dieta. Infatti, per seguire al meglio la dieta della zucca è necessario rispettare alcune regole che si dimostrano utilissime per non comprometterne i risultati.  

Prima di tutto l’uso del sale deve essere fortemente limitato; inoltre occorre bere almeno 2 litri di acqua al giorno; nella zucca dieta sono permessi thé e bevande non zuccherate e non gassate.

Per un buon apporto di nutrienti la zucca deve essere fresca al momento dell’acquisto: per testare la sua freschezza è sufficiente picchiettarla con il pugno e verificare che il suono sia sordo. Inoltre deve essere conservata in un ambiente fresco e asciutto, preferibilmente al buio. Anche il frigorifero può essere una soluzione per riporre i singoli pezzi crudi già tagliati e puliti, che andranno avvolti in una pellicola trasparente.

Dieta della zucca schema settimanale

Lunedì

Colazione –  125 grammi di yogurt magro; 2 fette biscottate integrali con un velo di marmellata

Non perderti  Dieta del minestrone: meno 5 chili in 7 giorni con la ricetta che depura

Pranzo – 60 grammi di pasta integrale o riso con zucca; 100 grammi di spinaci

Cenavellutata di zucca (100 grammi), cipolla (50 grammi) e patate (50 grammi); 150 grammi di merluzzo o polpo con contorno di verdura cotta o cruda

Martedì

Colazione – 200 ml di latte scremato, 3 biscotti integrali e una tazzina di caffè

Pranzo – 50 grammi di pasta con zucca e ceci, un uovo sodo o à la coque con contorno di verdure

Cena – minestrone di zucca e verdure miste, insalata mista e 150 grammi di petto di pollo

Mercoledì

Colazione – 125 grammi di yogurt magro; 30 grammi di cereali integrali o muesli; un caffè

Pranzo – zuppa preparata con 50 grammi di farro, 200 grammi di zucca, 2 cucchiai di lenticchie, catora, rosmarino e prezzemolo; 30 grammi di pane

Cena – 60 grammi di risotto alla zucca e zafferano; 150 grammi di gamberi o polpo; insalata mista

Giovedì

Colazione – 200 ml di latte scremato; 3 biscotti integrali e una tazzina di caffè

Pranzo – 70 grammi di pasta integrale o riso integrale con 100 grammi di piselli; 250 grammi di zucca gratinata o al vapore

Cena – 180 grammi di carne magra; 250 grammi di zucca lessa o al vapore; una macedonia di frutta

Non perderti  Dieta Supermetabolismo: come perdere 10 Kg in un mese

Venerdì

Colazione – 125 grammi di yogurt magro; 30 grammi di cereali integrali o muesli; un caffè

Pranzo – carpaccio di pesce spada al limone; 30 grammi di pane integrale; 250 grammi di zucca a cubetti al cartoccio

Cena – petto di pollo alla griglia; zucca bollita o al vapore

Sabato

Colazione – 200 ml di latte scremato e 50 grammi di brioche vuota integrale

Pranzo – 130 grammi di tacchino; 250 grammi di zucca gratinata al forno con una spolverata di parmigiano

Cena – 60 grammi di riso integrale con piselli; 250 grammi di zucca a cubetti al cartoccio; insalata mista con tonno al naturale

Domenica

Colazione  200 ml di latte scremato; 30 grammi di cereali o muesli

Pranzo – 70 grammi di pasta integrale al pomodoro; insalata di legumi (70 grammi fagioli+100 grammi piselli)

Cena – 150 grammi di polipo; 250 grammi di zucca gratinata al forno; una coppa di mirtilli.

Hai provato questa dieta? Scrivici la tua opinione nei commenti!

Un articolo di dimagrire 2.0 pubblicato il 20 Ottobre 2017 e modificato l'ultima volta il 21 Ottobre 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *