La dieta express: meno 5 Kg in una settimana

La dieta oggi più ricercata sul web è senza dubbio la Dieta Express. Famosa almeno quanto la Dieta Plank per il suo effetto lampo, promette una perdita di peso di ben 5 Kg in una sola settimana. Si tratta di un regime alimentare depurativo abbastanza equilibrato dal punto di vista dei nutrienti; è semplice da seguire e non particolarmente restrittiva. Aiuta a depurare l’organismo dalle scorie accumulate.

Queste caratteristiche la rendono adatta per compensare gli eccessi calorici di un lauto banchetto, se hai in mente una vacanza “libera” o prevedi giorni di abbuffate alimentari.

Ma veramente la dieta express fa perdere 5 Kg in una settimana? Ovviamente no.

Come spesso accade, l’enfasi pubblicitaria del momento porta ad esagerare. Ciò non toglie che un soggetto con un sovrappreso rilevante e con una buona dose di ritenzione idrica possa perdere anche molti chili nei primi giorni di dieta. Del resto questo regime favorisce una perdita di liquidi praticamente immediata, come la famosa dieta del minestrone e quelle simili ad alto tasso di depurazione.

Non perderti  La dieta dei 6 pasti: e 10 chili vanno via!

Le regole della Dieta Express

Le regole sono poche: quantità libere, l’unico condimento permesso è un cucchiaino di olio a pranzo. Nel passato di verdure non vanno aggiunti i legumi né le patate, salvo che non sia specificato. La colazione e lo spuntino sono uguali per tutti i giorni; lo spuntino è previsto due volte al giorno.

Ecco il menù per i pasti minori della dieta express

Colazione – 1 vasetto di yogurt magro e 40 g di cereali integrali (o in alternativa ai cereali 4 fette biscottate integali); thé o caffè senza zucchero.
Spuntino – un frutto

..e quello per i pasti principali 

I pasti principali sono semplici e gustosi:

Lunedì

Pranzo – passato di verdure condito con un cucchiaino di olio

Cena – petto di pollo alla griglia (250 gr), 80 g di insalata verde

Martedì

Pranzo – insalata di pomodorini, cetrioli e finocchi

Cena – salmone al vapore (250 gr), 80 g di insalata verde

Mercoledì

Pranzo – zuppa di legumi (70 gr di legumi secchi oppure 200 lessi)

Non perderti  La Dieta della longevità del Dott. Longo: la migliore per allungare la vita

Cena – calamari alla griglia, 200 g di spinaci bolliti

Giovedì

Pranzo – passato di verdure con lenticchie (70 gr secche oppure 200 gr lesse)

Cena – bistecca cotta ai ferri (250 gr), 80 gr insalata verde

Venerdì

Pranzo – riso basmati con zucchine (60 gr. di riso)

Cena – merluzzo al pomodoro (250 gr), 80 gr insalata verde

Sabato

Pranzo – passato di verdure con fagioli (70 gr secchi o 200 gr precotti)

Cena – hamburger di vitello o tacchino o pollo (200 gr), 80 gr insalata verde

Domenica

Pranzo – passato di verdure, pollo sgrassato (200 gr)

Cena – sogliola o merluzzo al vapore (200 gr), 80 gr insalata con pomodorini e finocchio

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche:

Un articolo di dimagrire 2.0 pubblicato il 14 Agosto 2017 e modificato l'ultima volta il 3 Luglio 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *