La dieta Sirt fa impazzire i VIP: meno 3,2 kg in 7 giorni

Perdere 3,2 kg in una sola settimana: è quello che promette la dieta Sirt, detta anche “dieta del gene magro“. Ma in cosa consiste? E’ stata messa a punto da due medici nutrizionisti, G.Matten e A.Goggins, autori del libro ‘Sirt, la dieta del gene magro’. Consiste nell’assunzione di alcuni cibi detti Sirtfood, grazie ai quali le proteine contenute attivano le sirtuine (geni del nostro organismo). Queste sono dei super regolatori del metabolismo che aiutano a bruciare i grassi, migliorano l’umore e assicurano la longevità. Da qui il perché della dieta: l’attivazione delle sirtuine produce sull’organismo lo stesso effetto del digiuno.

Le principali caratteristiche della dieta Sirt sono:

– il basso consumo di calorie

– l’assunzione di succhi e cibi Sirt.

Non possiamo pubblicare un menu settimanale perché seguire la dieta Sirt significa avvalersi delle preziose ricette del libro, appositamente studiate per bilanciare i nutrienti secondo il programma. Vi rimandiamo pertanto alla lettura del libro “Sirt: la dieta del gene magro”, che potrete trovare anche nella comoda versione eBook a questo link.

Non perderti  Cavolo nero: ecco il Superfood dalle 1000 proprietà benefiche

Ecco il programma della dieta Sirt:

Settimana 1 (nella quale si dovrebbero perdere 3,2 Kg)

Giorni 1, 2, 3: assunzione giornaliera di max 1000 calorie, divise da un pasto con cibi Sirt e tre succhi verdi (rucola, cavolo riccio, sedano, limone, mela, tè verde matcha, prezzemolo)

Giorno 4, 5, 6, 7: assunzione giornaliera di max 1500 calorie, divise in due pasti con cibi Sirt e due succhi verdi (rucola, cavolo riccio, sedano, limone, mela, tè verde matcha, prezzemolo)

Settimane 2 e 3 (periodo di mantenimento)

Tutti i giorni: tre pasti con cibi Sirt e un succo verde (rucola, cavolo riccio, sedano, limone, mela, tè verde matcha, prezzemolo).

Ma quali sono i cibi Sirt? 

Eccoli: cipolla rossa, cacao, peperoncino, cicoria, rucola, cavolo, tè verde matcha, grano saraceno, datteri, capperi, sedano, caffè, noci, fragole, curcuma, vino rosso, olio extra vergine di oliva, grano saraceno, levistico o sedano di monte, prezzemolo, soia.

Si tratta di cibi che devono essere consumati ad ogni pasto con altri alimenti. Tra questi troviamo soprattutto pesci ricchi di omega e cibi ricchi di leucine, soia, uova, alghe. Sicuramente è un regime che dà le sue soddisfazioni: sono previsti infatti 15-20 grammi di cioccolato fondente!

Non perderti  Problemi di fegato o cistifellea? Scopri la dieta da seguire per curare l’ittero

La dieta Sirt è diventata famisissima anche tra i VIP. E’ proprio grazie a questo programma che abbiamo visto una radicale trasformazione della cantante Adele dimagrita 30 kg. A quanto pare, anche la sorella di Kate Middleton (Pippa) è riuscita a mettersi in forma per il suo matrimonio.

Inoltre molti personaggi sportivi e non (la topmodel J.Kidd e la superchef L.Pascalil, il velista olimpionico Ben Ainslie, il pugile Anthony Ogogo) sono tornati in forma grazie a questa magnifica dieta.

Se vuoi seguirla trovi il libro a questo link. E’ disponibile anche nella versione eBook che trovi qui. In ogni caso chiedi sempre parere al tuo medico di fiducia prima di intraprendere qualsiasi programma di dimagrimento.

Un articolo di dimagrire 2.0 pubblicato il 22 Agosto 2017 e modificato l'ultima volta il 3 Giugno 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *