Epilatore luce pulsata: come scegliere il migliore

Un sistema comodo ed efficace per eliminare i peli del corpo, del viso e di altre zone come gambe e braccia, è racchiuso in un piccolo dispositivo: epilatore luce pulsata. Si usa tranquillamente a casa e il trattamento che offre è molto simile a quello professionale. Come funziona? Semplice. L’epilatore si compone di una lampada ad impulsi luminosi di elevata intensità.

Cos’è l’epilatore luce pulsata

L’epilatore luce pulsata non è altro che un semplice elettrodomestico che effettua l’epilazione dei peli estirpandoli completamente. Oppure rallentando la loro crescita successiva. Effettivamente la tecnologia ad impulso policromatico è piuttosto intensa e tende a sradicare il pelo dal bulbo e non solo superficialmente.

È in pratica un trattamento estetico di diradamento quasi completo dei peli superflui. Poi, essendo ad uso domestico, viene utilizzato anche per mantenere i risultati professionali dei centri di bellezza.

Insomma, stanchi di depilarsi con rasoio e ceretta? Con l’epilatore luce pulsata il problema peli si dissolve e si risolve. Funziona un po’ dappertutto, su gambe, braccia, ascelle, viso e così via. Dopo qualche utilizzo, stiamo parlando di un trattamento di circa 4 settimane, impedisce ai peli di ricrescere come prima, indebolendoli. Insomma, peso a parte, almeno per quanto riguarda la depilazione la prova costume sarà superata!

Come funziona l’epilatore luce pulsata

L’epilazione a luce pulsata si basa sulla fototermolisi, in cui le radiazioni degli impulsi luminosi vanno a colpire direttamente il bulbo del pelo per essere poi assorbite dalla melanina. E’ bene sottolineare che questi impulsi luminosi non sono altro che calore, utile per surriscaldare il follicolo.

Alla fine si arriverà a una diminuzione duratura dei peli superflui. Infatti, la temperatura elevata dell’epilatore a luce pulsata degrada la struttura del pelo; con la luce pulsata si usa un’energia luminosa composta da lunghezze d’onda di ampio spettro. Quest’ultimo principio diventa molto interessante per capire come tratta la zona dei peli da togliere. Non lavora sui tessuti intorno, ma sui peli stessi.

Non perderti  Crema alla bava di lumaca: come scegliere la migliore

Come fare per utilizzare al meglio l’epilatore a luce pulsata

Innanzitutto, prima di usare l’epilatore a luce pulsata oppure la macchina luce pulsata che dir si voglia, bisogna lavare per bene la parte interessata. Servirà per rimuovere profumo, trucco e creme e per evitare che la luce del dispositivo non prenda per melanina le sostanze sui peli o sulla pelle che devono ancora essere rimosse.

La lampada di luce dell’epilatore in presenza di peli piuttosto lunghi non lavora come dovrebbe. Questo perchè disperderebbe la luminosità lungo il fusto dei più lunghi e non solo sui bulbi. Inoltre, si consiglia di coprire i nei prima di iniziare. Finito il trattamento, è meglio detergere la pelle per rinfrescare e togliere quel lieve arrossamento. Comunque sia, si consiglia soprattutto di rivolgersi al proprio medico dermatologo prima di iniziare con la luce pulsata. Sarà lui stesso quindi a valutare le caratteristiche della pelle e dei peli.

Questa operazione servirà per scongiurare effetti secondari dovuti ad un uso non consapevole della macchina luce pulsata, magari appena acquistata. Il miglior risultato di un’epilazione permanente e quindi duratura nel tempo, si ottiene intervenendo sui peli in crescita. È proprio in questo momento infatti che il bulbo è ricco di melanina.

Non perderti  Massaggio viso effetto lifting: come eseguirlo e cosa usare

Caratteristiche principali per scegliere l’epilatore luce pulsata migliore

Ecco le diverse qualità che un epilatore a luce pulsata domestico deve possedere per soddisfare le diverse esigenze:

– quantità di energia emessa dalla lampada di luce pulsata

– potenza dell’epilatore, cioè intensità di luce verso la superficie da trattare

– la presenza dei vari livelli di potenza di luce, da impostare in relazione al proprio tipo di pelle e secondo il tipo di pelo da togliere

–  accessori allegati alla macchina a luce pulsata che offrono la possibilità di trattare zone anche più limitate, come per esempio le ascelle

– valori più o meno elevati della lunghezza d’onda per raggiungere i bulbi più difficili.

Bisogna inoltre ricordare che:

– un alto numero di impulsi serve per non sostituire nell’immediato la lampada

– i prezzi sono diversi a seconda del tipo di epilatore luce pulsata desiderato e variano al variare delle prestazioni, della struttura, della potenza e della sicurezza

In merito all’ultimo fattore, che incide sull’acquisto e sulla scelta di un buon epilatore luce pulsata, è bene considerare che il prezzo si aggira intorno ai 200 Euro per un articolo completo, sicuro e performante. Ma ve ne sono anche di più professionali con un prezzo più alto, che può arrivare ai 1000 Euro.

Epilatore a luce pulsata Imetec e Philips

Nella scelta tra i migliori modelli un posto di rilievo merita un epilatore luce pulsata Imetec, compatto, comodo, maneggevole e piuttosto piccolo, efficace e facile da usare. È quello denominato “Bellissima Zero” che puoi trovare in offerta su Amazon a questo link. Offre un’epilazione permanente e duratura, si può tenere anche in borsetta per essere a portata di mano in qualunque momento. Inoltre, consente l’emissione continua della luce, trattamenti mirati oppure rapidi nelle zone estese con l’80% di eliminazione dei peli in quattro sedute. Regala un risultato certamente elevato e possiede 50.000 impulsi luce. Una versione un po’ più costosa e non tascabile, ma anche più professionale, si trova invece a questo link.

Non perderti  Cerotti dimagranti: come funzionano e quali sono i migliori

Il Philips Lumea Advanced invece, è dotato di spazzola e accessori. Lavora con impulsi delicati, diretti proprio al bulbo del pelo per evitare la ricrescita. Il risultato ottenuto è dell’85% di epilazione totale dopo il trattamento. Questo dispositivo ha un sensore che rileva la tonalità e il tipo di pelle prima di iniziare la sessione e durante la stessa. Si usa sul viso, sul corpo, per le gambe, braccia, ascelle e zona bikini. Inoltre svolge un trattamento più veloce sulle aree estese come per esempio le gambe. Alla fine, è un sistema di epilazione sicuro, efficace e nello stesso tempo un trattamento di bellezza dato che lascia la pelle morbida e fresca. Puoi trovarlo su Amazon a questo link.

Per scegliere meglio tra i vari tipi di epilatore luce pulsata si può consultare il sito Amazon online alla pagina specifica dedicata a questo prezioso prodotto. La trovi qui.

Hai mai usato un epilatore a luce pulsata? Quale consiglieresti alle tue amiche?

Un articolo di Alessia Martinelli pubblicato il 13 Maggio 2021 e modificato l'ultima volta il 24 Agosto 2021

Alessia Martinelli

È l’anima social della redazione. Appassionata di salute e benessere, gestisce anche un visitatissimo blog che esplora mode e tendenze del mondo femminile. Pratica yoga, ama la meditazione e ricerca il silenzio interiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *