I trattamenti estetici che fanno perdere peso

Ci sono casi in cui nonostante si segua un regime alimentare sano finalizzato alla perdita di peso, non si riescono ad ottenere i risultati tanto desiderati. A volte, proprio un enorme perdita di tessuto adiposo può portare alla comparsa di inestetismi con i quali è difficile convivere.

Per questo motivo molte persone decidono di sottoporsi a dei trattamenti estetici dimagranti, che si possono distinguere in due tipologie: passivi e attivi.

I trattamenti passivi sono quelli in cui il paziente subisce il trattamento, manuale o mediato da uno strumento; mentre in quelli attivi, il paziente collabora attivamente con la realizzazione del trattamento attraverso l’integrazione di attività fisica.

Di seguito citiamo alcuni dei trattamenti estetici dimagranti più famosi ed efficaci, in grado di far perdere peso e trattare con successo inestetismi come smagliature e cellulite.

Sauna

La sauna è un ambiente predisposto alla pratica idro-termo-terapica; comprende anche pratiche e tradizione diverse tra loro rappresentate da hammam e bagno turco.

La sauna consiste in un surriscaldamento artificioso di un ambiente chiuso in cui il paziente si pone, ha un effetto drenante dei tessuti e stimola l’ossidazione dei grassi.

LEGGI ANCHE  Ecco perché l'allenamento deve essere costante

Ultrasuoni

In medicina estetica, gli ultrasuoni vengono chiamati anche onde di cavitazione e si ottengono sfruttano la proprietà di alcuni cristalli minerali. Questi vengono sottoposti all’azione di un campo elettrico di corrente alternata che si dilata e comprime emettendo così le vibrazioni.

Gli ultrasuoni vengono sfruttati in estetica per le loro capacità vibratorie e meccaniche in grado di produrre calore nei tessuti, stimolando il drenaggio di quest’ultimi e l’ossidazione dei grassi con riduzione del grasso in eccesso nei punti dove viene applicato l’ultrasuono.

Tecarterapia

Detta anche terapia della radiofrequenza, questa tecnica riattiva i naturali processi riparativi e antinfiammatori senza proiettare energia radiante esterna. Viene usata in ambito estetico, a radiofrequenze più basse, per riscaldare il tessuto adiposo, favorendo lo scioglimento dei grassi.

Elettrostimolazione

Questa tecnica si basa sull’uso di impulsi che agiscono su punti motori dei muscoli o su terminali nervosi per causare una contrazione muscolare smile a quella volontaria; in ambito estetico, si usa per tonificare i muscoli e favorire il drenaggio dei tessuti.

LEGGI ANCHE  Xpower addominali: l'elettrostimolatore che funziona

Elettrolipolisi

Si tratta di una tecnica che consiste nel passaggio di corrente attraverso degli aghi sterili monouso che vengono inseriti nella cute. Può essere eseguita solo da personale medico qualificato e permette di creare all’interno del tessuto infiltrato dagli aghi una migrazione di ioni. Questa porta le cellule ad eliminare le scorie del proprio metabolismo sfruttando il circolo venoso e linfatico. L’elettrolipolisi porta ad un aumento degli enzimi detti lipasi che eliminano il grasso in eccesso.

Mesoterapia

Questa tecnica è di pertinenza medica; attraverso degli aghi intradermici, vengono introdotti dei medicinali omeopatici e tradizionali che lavorano sul tessuto adiposo e stimolano la lipolisi, drenando i tessuti e rivascolarizzandoli.

Ossigeno ozonoterapia

Questa tecnica consiste nella infiltrazione dei tessuti con ossigeno concentrato che causa una azione rivascolarizzante dei tessuti, di drenaggio e anti-infiammatoria; in campo estetico viene utilizzata molto anche insieme a un eventuale infiltrazione di sostanze antiaging che potenziano le azioni dell’ozonoterapia.

Perdere peso con questi trattamenti estetici dimagranti è davvero possibile?

Chiedersi se è possibile perdere peso con questi trattamenti è lecito. Si tratta di tecniche attualmente utilizzate per aiutare i pazienti a combattere i chili in eccesso e gli inestetismi della pelle. Ma funzionano davvero?

LEGGI ANCHE  Come riattivare un metabolismo lento

Si, funzionano. Attenzione, però, queste tecniche sono un ulteriore supporto a un programma dimagrante basato su una corretta alimentazione e uno stile di vita sano e attivo; solo in questo modo si potranno ottenere tutti i benefici che ogni tecnica è in grado di dare.

Utilizzare solo trattamenti estetici dimagranti senza correggere la propria dieta e le abitudini, limita moltissimo i risultati ottenibili.