Alga spirulina per dimagrire: ecco come devi usarla

La Spirulina è un’alga azzurra dalla forma stretta e spiraliforme che non supera il mezzo millimetro di lunghezza. Per la ricchezza di principi nutritivi viene annoverata a pieno titolo tra i Superfood; proteine, vitamine, sali minerali, antiossidanti e acidi grassi essenziali la portano ad influenzare positivamente l’umore, la qualità del sonno e lo stato generale. Viene usata come integratore soprattutto dagli sportivi e da chi desidera raggiungere il proprio peso forma; spesso viene scelta proprio l’alga spirulina per dimagrire o mantenersi in forma in modo sano e naturale.

Il suo elevato contenuto proteico (65-70 grammi per 100 gr contro i 20-25 gr di un taglio di carne magra) rende l’alga spirulina utilissima per chi conduce una vita sedentaria. Inoltre può rappresentare un valido aiuto per coloro che seguono una dieta vegetariana o vegana e hanno l’esigenza di coprire il fabbisogno di amminoacidi essenziali.

Perché usare l’alga spirulina per dimagrire?

Tra le azioni che la spirulina riesce a svolgere c’è quella di attivare e stimolare il metabolismo. Questa proprietà la rende adatta a tutti i programmi alimentari funzionali al mantenimento e alla perdita di peso.

LEGGI ANCHE  Dieta veloce dell'ananas: perdi 3 chili in 4 giorni!

Svolge inoltre un importante ruolo nel controllo dell’appetito. Anche per questa ragione si consiglia l’alga spirulina per dimagrire: assunta prima dei pasti principali accelera il senso di sazietà. Inoltre, usando la spirulina si può ridurre l’apporto calorico, perché riesce ad assicurare molte sostanze nutritive. Presenta infine un’azione brucia grassi.

Per chi è indicata? 

L’assunzione regolare di piccole quantità di spirulina ha effetti benefici. Aumenta l’efficienza del sistema immunitario, riduce i livelli di zucchero e colesterolo nel sangue, riduce lo stato infiammatorio, integra minerali e vitamine. Chi assume regolarmente la spirulina avverte un forte effetto energizzante e tonificante. Vegetariani e Vegani dovrebbero consumarla regolarmente, per l’altissimo contenuto di proteine vegetali e di amminoacidi essenziali, e per l’alta digeribilità della componente proteica.

L’alga spirulina ha un forte potere antiossidante che la rende particolarmente indicata per gli sportivi. Aiuta infatti a recuperare velocemente le energie. E’ ormai dimostrato che il consumo abituale di spirulina ha effetti positivi sul miglioramento delle prestazioni atletiche. Infatti accresce la velocità di combustione dei grassi, aumenta i livelli di GSH (glutatione) e riduce il tasso di ossidazione dei carboidrati. Ancora, si è dimostrata utile nei casi di carenza di vitamine e minerali.

LEGGI ANCHE  Il "cibo della salute" che fa dimagrire e allunga la vita

Alga spirulina per dimagrire: come si usa?

La dose consigliata in assenza di patologie è di 10 grammi al giorno, che copre buona parte del fabbisogno quotidiano di nutrienti come la vitamina A ed il ferro. Il Ministero della Salute ne sottolinea l’effetto fisiologico utile per “l’azione di sostegno e nutriente”. Ovviamente l’alga spirulina non può essere considerata un alimento completo e non può sostituire un normale pasto.

Per aiutare a perdere i chili in eccesso, sono consigliate 5 – 8 compresse al giorno, da assumere trenta minuti prima del pasto. In questo modo la soddisfazione sarà immediata e il senso di fame sparirà.  Si segnala tuttavia la netta prevalenza degli omega-6 rispetto agli omega-3; pertanto si raccomanda vivamente una consulenza nutrizionale, sia per consentire il bilancio ottimale tra omega6 e omega3 sia per poter utilizzare al meglio questa benefica alga in un regime alimentare adatto al proprio stile di vita.

Dove si trova? 

E’opportuno verificarne la provenienza, scegliendola in versione biologica garantita e controllata, facilmente reperibile anche online ai seguenti link:

LEGGI ANCHE  Grano saraceno: proprietà e benefici