5 errori che rallentano il metabolismo e non fanno dimagrire

Oggi ci occuperemo dei comportamenti che rallentano il metabolismo e inibiscono il meccanismo che permette di bruciare calorie a sufficienza. Ovviamente ce ne saranno tantissimi, quindi ecco 5 errori decisamente comuni, che potranno essere facilmente evitati attraverso scelte di vita più consapevoli e attente.

Anche tu commetti questi 5 errori?

1. Saltare i pasti 

Anche se a volte sembra una soluzione che aiuta a risparmiare calorie, saltare i pasti fa risparmiare unicamente la stessa possibilità di bruciare le energie assunte. Infatti, quando l’organismo viene sottoposto ad un digiuno prolungato, i suoi meccanismi di salvaguardia rallentano il dispendio energetico usato per svolgere le sue funzioni. Il risultato è che si ingrassa molto più facilmente.

2. Eliminare i carboidrati

Si tratta di uno degli errori più comuni. Diversi studi hanno dimostrato che non è corretto pensare che per perdere peso occorra assumere pochi carboidrati: quando si fa esercizio fisico, infatti, i muscoli richiedono glicogeno dalle riserve di carboidrati nel corpo. La loro mancanza impedisce di ottenere l’energia sufficiente per bruciare più calorie durante l’allenamento.

Non perderti  Dimagrire senza dieta: le regole del prof. Berrino
3. Spuntini dietetici

Mangiare esclusivamente cibi ipocalorici non aiuta: sarebbe invece opportuno assumere anche frutta fresca o meglio secca, perché gli acidi grassi polinsaturi – contenuti in quasi tutta la frutta secca – aumentano l’attività di alcuni geni che controllano la combustione dei grassi, per aiutare bruciare più calorie durante il giorno.

4. Eliminare il sale

Il sale va senz’altro utilizzato moderatamente per le sue notevoli controindicazioni. Tuttavia, il sale marino integrale o il sale iodato, oltre a dare più gusto ai cibi risulta utile per attivare la tiroide e, quindi, il metabolismo.

5. Svegliarsi tardi 

Svegliarsi presto al mattino è fondamentale per la salute del metabolismo: dormire fino a tardi, infatti, potrebbe far bruciare meno calorie. Uscite a fare jogging o una passeggiata al mattino presto. Questo accelererà il vostro metabolismo: secondo alcuni ricercatori, infatti, il sole al mattino è in grado di aiutare a mantenere un tasso metabolico sano.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche: 

Un articolo di dimagrire 2.0 pubblicato il 20 Aprile 2016 e modificato l'ultima volta il 3 Luglio 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *