L’esercizio fisico aiuta più della perdita di peso per migliorare la salute a lungo termine

Quando un medico prescrive esercizio fisico a un paziente, di solito l’obiettivo è quello di perdere peso per migliorare il suo stato di salute. Ma cosa succederebbe se smettessimo di preoccuparci del numero che appare sulla bilancia e ci concentrassimo solo sui benefici dell’attività fisica? Un recente studio ha confrontato i benefici per la salute della perdita di peso con quelli dell’esercizio fisico. Il risultato? Se è vero che entrambi aiutano a migliorare la salute, un approccio all’allenamento aiuta molto di più che cercare di perdere chili.

Benefici attività fisica e perdita di peso

In una recentissima ricerca gli studiosi si sono posti una domanda che sembrerebbe inutile: “la perdita di peso dovrebbe essere l’obiettivo principale del trattamento dell’obesità?” Anche se la risposta potrebbe sembrare scontata, si è notato che la maggior parte delle persone che tentano di perdere peso finisce per cadere in un futile ciclo di perdita e aumento di peso, che può essere anche più dannosa per la salute del normale sovrappeso. “In effetti, il ciclo cronico del peso sembra la norma per milioni di adulti ed è probabile che lo rimanga finché la perdita di peso persiste come pietra angolare del trattamento dell’obesità”, hanno affermato i ricercatori.

Non perderti  Bambini in quarantena: reazioni e consigli per aiutare i più piccoli

Per uscire da questo circuito, nel corso della ricerca è emersa la proposta di un approccio neutrale rispetto al peso per trattare le condizioni di salute legate all’obesità. Secondo gli autori, infatti, ci sono fattori certamente più effaci nel miglioramento della salute degli individui. La ragione di ciò, hanno spiegato, è che la maggior parte dei problemi di salute legati all’obesità è dovuta al peso di una persona di per sé, ma alla mancanza di attività fisica e fitness cardiorespiratorio.

In raltà sono numerosissimi gli studi che dimostrano i benefici attività fisica. L’aumento dei livelli di allenamento è costantemente associato a una maggiore riduzione del rischio di mortalità e malattie cardiovascolari rispetto alla perdita di peso. Sembra poi certo che un esercizio fisico regolare migliori i principali indicatori di salute cardiometabolica, indipendentemente dal dimagrimento.

Esercizio fisico e dimagrimento: cosa preferire

Una rapida occhiata ai numeri è tutto ciò che serve per vedere che negli ultimi 40 anni i tentativi di perdere peso per migliorare la nostra salute sono falliti. I benefici dell’esercizio fisico regolare, invece, sono sempre innegabili, indipendentemente dalla forma, dal peso e dal tipo fisico.

Non perderti  Cibo spazzatura: ecco perché lo desideri quando dormi poco

Questa ricerca mostra che il nostro peso ha molto meno a che fare con la nostra salute reale di quanto pensassimo inizialmente. La conclusione? Forse è ora di smettere di concentrarsi così tanto sul peso ideale. L’esercizio fisico per dimagrire porta spesso ad abitudini malsane, come il rifornimento insufficiente e le diete restrittive, che sono insostenibili e spesso portano a lesioni. Un approccio migliore, se speri di migliorare la tua salute, è dare meno attenzione al peso e concentrarti invece sull’attività fisica regolare. Se poi la domanda é “quale allenamento scegliere?”, ti consigliamo di leggere la nostra rubrica su Sport e Fitness: troverai il tipo di attività fisica più adatta a te!

Un articolo di Arianna Cosentino pubblicato il 20 Ottobre 2021 e modificato l'ultima volta il 20 Ottobre 2021

Arianna Cosentino

Calabrese DOC, è attenta alla salute come nessuno. Ama mangiare sano ma non rinuncia al gusto ed è alla continua ricerca degli accostamenti culinari più ricercati. Gestisce una scuola di danza moderna e classica dove tiene anche dei corsi di Pilates.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *