Oli Essenziali

Olio essenziale di menta piperita: i migliori usi e 15 benefici

Hai mai sperimentato la magia dell’olio di menta piperita? È uno degli oli essenziali più versatili in circolazione. Può essere usato in molti modi: con l’aromaterapia, localmente e per via interna e serve ad affrontare una serie di problemi di salute, dai dolori muscolari ai sintomi di allergia stagionale, dai disturbi digestivi alla bassa energia.

Non solo. L’olio essenziale menta piperita è ampiamente utilizzato per energizzare il corpo e per migliorare la salute della pelle e dei capelli. Non c’è da stupirsi che l’olio di menta sia uno dei più richiesti a livello mondiale, e ti consigliamo vivamente di averne sempre una bottiglia nel tuo armadietto dei rimedi naturali.

Oli essenziali | olio essenziale di menta | dimagrire 2. 0

Cos’è l’olio di menta piperita?

La menta piperita è un incrocio tra menta verde e menta acquatica (Mentha aquatica). L’essenza di menta piperita si ottiene attraverso la distillazione a CO2 o l’estrazione a freddo delle parti aeree della pianta. Gli ingredienti chiave sono il mentolo (50%-60%) e il mentone (10%-30%), che donano all’olio essenziale di menta le sue note proprietà tonificanti ed energizzanti.

Varie forme di menta piperita

La menta piperita si presenta in diverse forme. Tra queste, ci sono l’olio essenziale di menta, le foglie, gli spray e le compresse. Questi prodotti sfruttano al massimo i benefici tonificanti ed energizzanti dell’essenza di menta. L’olio di mentolo, uno degli ingredienti chiave, è comunemente usato in balsami, shampoo e altri prodotti per il corpo grazie alle sue proprietà benefiche.

Olio essenziale menta piperita: 15 benefici e come usarlo

Di seguito troverai tutti i principali benefici dell’olio essenziale di menta piperita, ma non solo. Per ogni vantaggio ti indicheremo il modo di usare questo prezioso componente naturale per potenziare al massimo i suoi effetti curativi.

1. Allevia i dolori muscolari e articolari

Se ti stai chiedendo se l’olio di menta piperita sia efficace contro il dolore, la risposta è assolutamente positiva. Questo olio essenziale, come l’olio di zenzero, è un antidolorifico naturale molto efficace e un rilassante muscolare. Ha anche proprietà rinfrescanti, tonificanti e antispasmodiche.

Numerose ricerche riconoscono all’olio essenziale di menta piperita proprietà analgesiche e lo ritengono particolarmente utile per alleviare il mal di testa da tensione. Uno studio clinico assimila l’efficacia di questo prezioso olio al paracetamolo. Un altro studio ha dimostrato che l’olio essenziale menta applicato localmente ha effetti antidolorifici, negli stati associati alla fibromialgia e alla sindrome del dolore miofasciale. I ricercatori hanno scoperto che l’olio di menta piperita, l’eucalipto, la capsaicina e altri preparati a base di erbe possono essere utili perché funzionano come analgesici topici.

Come usare l’olio di menta piperita per alleviare il dolore? Semplice: applica due o tre gocce per via topica nell’area interessata tre volte al giorno, aggiungi cinque gocce a un bagno caldo con sale Epsom o prova un massaggio muscolare fatto in casa. Puoi anche combinare la menta piperita con l’olio di lavanda: è un ottimo modo per aiutare il tuo corpo a rilassarsi e ridurre il dolore muscolare.

2. Olio di menta e mal di testa

Come dicevamo, le proprietà della menta piperita sono eccellenti per curare il mal di testa. L’essenza di menta ha la capacità di migliorare la circolazione, lenire l’intestino e rilassare i muscoli tesi. Tutte queste condizioni possono causare mal di testa da tensione o emicrania, rendendo l’olio di menta piperita uno dei migliori oli essenziali per il mal di testa.

Per usarlo come rimedio naturale per il mal di testa, applica semplicemente due o tre gocce sulle tempie, sulla fronte e sulla parte posteriore del collo. Inizierà ad alleviare il dolore e la tensione al contatto.

3. Raffreddore: cura dei seni nasali e aiuto respiratorio

L’aromaterapia alla menta piperita può aiutarti a liberare i seni nasali e a trovare sollievo da un mal di gola irritato. Insieme all’olio essenziale di origano e all’olio di limone, è uno dei migliori oli essenziali per il raffreddore, l’influenza, la tosse, la sinusite, l’asma e la bronchite.

Puoi usare combinazioni di più oli essenziali naturali per potenziare gli effetti. Ad esempio, mescolare olio menta piperita con olio di cocco e olio di eucalipto permette di ottenere un composto ottimale da vaporizzare in casa. Per gli stati influenzali e le affezioni delle vie respiratorie puoi anche diffondere cinque gocce di menta piperita o applicare due o tre gocce localmente sulle tempie, sul petto e sulla parte posteriore del collo.

Per le stesse esigenze, ti consigliamo anche l’olio di mirra e l’olio essenziale di cannella, particolarmente utile per alleviare la tosse. Da provare anche l’olio31, una benefica miscela di oli essenziali dalle molteplici proprietà.

Oli essenziali | olio essenziale di menta | dimagrire 2. 0

4. Olio di menta e allergia stagionale

L’olio essenziale menta piperita è estremamente efficace nel rilassare i muscoli dei passaggi nasali, aiutando a liberare il polline dalle vie respiratorie durante la stagione delle allergie. È considerato uno dei migliori oli essenziali per le allergie grazie alle sue proprietà espettoranti, antinfiammatorie e tonificanti.

Per alleviare i sintomi delle allergie stagionali puoi creare un prodotto fai-da-te. Diffondi olio di menta piperita ed eucalipto in casa o applica due o tre gocce di menta piperita localmente sulle tempie, sul petto e sulla parte posteriore del collo.

5. Aumenta l’energia e migliora le prestazioni fisiche

Se hai bisogno di una spinta di energia naturale, prova a inalare un po’ di menta piperita. Aiuta ad aumentare i livelli di energia durante un lungo viaggio, a scuola e in condizioni che portano stanchezza.

La ricerca suggerisce che inalare l’essenza di menta può anche aiutare a migliorare la memoria e l’attenzione. Può essere impiegato per migliorare le tue prestazioni fisiche, sia che tu abbia bisogno di una piccola spinta durante i tuoi allenamenti settimanali o che ti stia allenando per un evento atletico.

6. Olio essenziale menta e IBS

Le capsule di olio di menta piperita hanno dimostrato di essere efficaci nel trattamento naturale della sindrome dell’intestino irritabile (IBS). L’essenza menta piperita per IBS riduce gli spasmi nel colon, rilassa i muscoli dell’intestino e può aiutare a ridurre il gonfiore causato dal gas.

Come usarlo? Per aiutare ad alleviare i sintomi dell’IBS, prova ad assumere 1-2 gocce di olio menta piperita internamente con un bicchiere d’acqua o aggiungi una capsula prima dei pasti. Puoi anche applicare due o tre gocce localmente sull’addome.

7. Promuove la crescita dei capelli e riduce la forfora

La menta piperita viene usata in molti prodotti per la cura dei capelli di alta qualità, perché può naturalmente ispessire e nutrire le ciocche danneggiate. Come l’olio di enotera, può essere usato come trattamento naturale per il diradamento dei capelli e aiuta a stimolare il cuoio capelluto e ad energizzare la mente.

Inoltre, il mentolo ha dimostrato di essere un potente agente antisettico. Può aiutare a rimuovere i germi che si accumulano sul cuoio capelluto e sulle ciocche. La sua efficacia è tale che viene persino utilizzato negli shampoo antiforfora.

In realtà potrebbe essere considerato uno dei migliori oli per la crescita dei capelli. Uno studio che ha testato la sua efficacia per la ricrescita sui topi ha mostrato che dopo l’applicazione topica di menta piperita per quattro settimane, c’è stato un aumento significativo dello spessore dermico, del numero di follicoli e della profondità del follicolo. L’essenza di menta si è dimostrata più efficace dell’applicazione topica di soluzione salina, olio di jojoba e minoxidil, un farmaco utilizzato per la ricrescita.

Come usare la menta piperita per favorire la crescita dei capelli? Basta aggiungere semplicemente due o tre gocce allo shampoo e al balsamo. Puoi anche creare un prodotto spray aggiungendo da 5 a 10 gocce di essenza di menta piperita in un flacone spray riempito d’acqua o semplicemente massaggiare due o tre gocce sul cuoio capelluto durante la doccia.

Oli essenziali | olio essenziale di menta | dimagrire 2. 0

8. Rinfresca l’alito e sostiene la salute orale

Da sempre la pianta della menta piperita è stata usata per rinfrescare naturalmente l’alito. L’olio essenziale di menta sostiene la salute orale, perché ha eccellenti proprietà antisettiche ed è capace di uccidere funghi e batteri. A questo proposito si è rivelato molto utile anche l’olio essenziale di incenso.

Per migliorare la salute orale basta aggiungere una goccia di olio di menta piperita direttamente nel dentifricio prima di lavarti i denti. Puoi anche aggiungerne una goccia sotto la lingua prima di bere liquidi.

9. Salute della pelle e olio essenziale di menta

Usato localmente, l’olio di menta piperita ha effetti calmanti, emollienti, tonificanti e antinfiammatori sulla pelle. Ha proprietà antisettiche e antimicrobiche.

Una revisione degli oli essenziali come potenziali antimicrobici per il trattamento delle malattie della pelle ha rilevato che l’olio di menta piperita è efficace se usato per ridurre:

  • punti neri
  • varicella
  • pelle grassa
  • dermatite
  • infiammazione
  • pelle pruriginosa
  • tigna
  • scabbia
  • scottature

Come usarlo? Per migliorare la salute della tua pelle e usare l’essenza menta come rimedio casalingo per l’acne, mescola da due a tre gocce con parti uguali di olio essenziale di lavanda e di menta e applica la combinazione localmente sull’area interessata.

10. Allevia il prurito

La ricerca ha dimostrato che il mentolo presente nell’olio menta piperita inibisce il prurito. In uno studio, donne affette da prurito hanno applicato una combinazione di menta piperita e olio di sesamo o placebo due volte al giorno per due settimane. I ricercatori hanno scoperto che la gravità del prurito nel gruppo trattato mostrava una differenza statistica significativa rispetto al gruppo placebo.

Come si usa per ottenere effetti? Per aiutare ad alleviare il prurito con la menta piperita, applica semplicemente due o tre gocce per via topica nell’area interessata o aggiungi da cinque a dieci gocce a un bagno di acqua calda.

Se hai la pelle sensibile, combinalo con parti uguali di olio vettore prima dell’applicazione topica. Puoi anche mescolarlo in una lozione o crema al posto dell’olio vettore, o combinare la menta piperita con l’olio di lavanda, perché la lavanda ha proprietà lenitive.

11. Protezione dalle scottature solari

L’olio di menta piperita può idratare le aree colpite dalle scottature e alleviare il dolore. Può anche essere usato per aiutare a prevenire le scottature. L’olio di menta piperita ha un valore del fattore di protezione solare (SPF) superiore alla maggior parte degli altri oli essenziali naturali.

Per favorire la guarigione dopo l’esposizione al sole e proteggerti dalle scottature, mescola da due a tre gocce di olio di menta piperita con mezzo cucchiaino di olio di cocco e applicalo direttamente sull’area interessata. 

12. Effetti della menta sulla nausea

Alcuni studi hanno rivelato che inalando olio di menta piperita i livelli di nausea sono risultati significativamente più bassi.

Per eliminare la nausea, basta inalare l’essenza menta piperita direttamente dalla bottiglia, aggiungere una goccia a un bicchiere di acqua distillata o strofinare una o due gocce dietro le orecchie.

13. Riduzione delle coliche

I ricercatori hanno scoperto che il tempo medio di pianto tra i bambini con coliche è passato da 192 minuti al giorno a 111 minuti al giorno. Tutte le madri hanno riportato un’uguale diminuzione della frequenza e della durata degli episodi di coliche tra quelle che usano olio di menta piperita e simeticone, un farmaco usato per alleviare la turbolenza, il gonfiore e il disagio allo stomaco.

Per lo studio, ai bambini è stata somministrata una goccia di Mentha piperita per chilogrammo di peso corporeo una volta al giorno per un periodo di sette giorni. Prima di usarlo sul tuo bambino, assicurati di discutere questo piano di trattamento con il pediatra.

Oli essenziali | olio essenziale di menta | dimagrire 2. 0

14. Repellente naturale per gli insetti

Un buon numero di insetti odia l’odore della menta piperita, tra cui formiche, ragni, scarafaggi, zanzare, topi e forse anche pidocchi. Questo rende la menta piperita olio essenziale per ragni, formiche, topi e altri parassiti un agente repellente efficace e naturale. Può anche essere usato per tenere lontane le zecche.

Una revisione dei repellenti per insetti a base vegetale pubblicata su Malaria Journal ha rilevato che gli oli essenziali vegetali più efficaci utilizzati nei repellenti per insetti includono:

  • menta piperita
  • citronella
  • geranio
  • pino
  • cedro
  • timo
  • patchouli
  • chiodo di garofano

È stato scoperto che questi oli respingono i vettori della malaria, della filaria e della febbre gialla per 60-180 minuti.

15. Potenziale agente antitumorale

Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche in questo settore, alcuni studi di laboratorio indicano che la menta piperita può essere utile come agente antitumorale. Uno di questi studi ha scoperto che il composto mentolo inibisce la crescita del cancro alla prostata inducendo la morte cellulare e regolando i processi cellulari.

Come usare l’olio di menta piperita in sicurezza

L’olio essenziale di menta piperita è incredibilmente versatile e sicuro sia per uso interno che esterno, purché usato in quantità adeguate. Può essere utilizzato puro o diluito con un olio vettore per applicazioni locali.

Ecco alcuni modi sicuri ed efficaci per integrarlo nella tua routine quotidiana:

Ecco alcuni modi sicuri ed efficaci per integrarlo nella tua routine quotidiana:

  1. Nel diffusore: Aggiungi circa cinque gocce di olio di menta piperita in un diffusore per ottenere un profumo energizzante che riempie l’ambiente. Questa forma di aromaterapia con menta olio essenziale può anche aiutarti a respirare più facilmente.
  2. In cucina: Utilizzare gli oli essenziali menta in cucina può essere un modo naturale per aggiungere un tocco di freschezza ai tuoi piatti. Non solo: una goccia di olio essenziale di menta piperita può trasformare una semplice bevanda in un elisir rinfrescante.
  3. Crea un olio da massaggio: L’olio menta piperita, noto per le sue proprietà lenitive e rinvigorenti, è perfetto per un olio da massaggio. Diluiscilo in olio di mandorle o di vinaccioli e, per un relax aggiuntivo, aggiungi olio di lavanda ed eucalipto.
  4. Strofina i tuoi piedi: Aggiungi olio erssenziale di menta piperita a uno scrub esfoliante fatto in casa per un trattamento rigenerante per i piedi.
  5. Coltivala a Casa: La menta piperita è facile da coltivare e ti permette di sfruttare direttamente i benefici delle sue foglie fresche. Ad esempio, puoi aggiungere le foglie alle tue tisane o al tè per un effetto rigenerante.

Rischi, effetti collaterali e interazioni

L’olio essenziale di menta piperita può essere utilizzato in sicurezza da adulti e bambini di età superiore ai 10 anni. Tuttavia, esistono alcune precauzioni da considerare:

  • Evita di usarlo su neonati o bambini piccoli.
  • Non utilizzare l’olio essenziale di menta in gravidanza o durante l’allattamento.
  • L’olio di menta non va usato puro sulla pelle. Diluirlo con un olio vettore, come olio di mandorle dolci o olio di jojoba, in una proporzione di 1:5.
  • Evita di ingerire l’olio essenziale di menta senza prima consultare un medico.
  • Tieni l’olio essenziale di menta fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici.
  • Può interagire con alcuni farmaci, quindi è sempre meglio consultare un professionista se si stanno assumendo farmaci.

Ci sono comunque alcune avvertenze, anche in presenza di condizioni fisiologiche. Tra tutte, bisogna fare attenzione all’uso interno, per ingestione, ed alla interazione con farmaci. Esaminiamo i vari aspetti.

L’olio di menta piperita si può bere? La risposta è generalmente sì, ma solo in piccole quantità. L’assunzione di quantità eccessive di olio per via orale può essere tossica. Ricordiamo comunque che non è necessario esagerare: ne bastano una o due gocce alla volta.

Oltre all’eccessiva Per alcune persone, l’ingestione può causare effetti collaterali, che possono includere bruciore di stomaco, vampate di calore, ulcere alla bocca e mal di testa.

Alcuni farmaci da prescrizione e farmaci da banco possono interagire negativamente con l’olio menta piperita. Gli integratori con rivestimento enterico possono causare una rapida dissoluzione, portando a bruciore di stomaco, nausea e rapido assorbimento di alcuni farmaci.

In particolare, la menta può ridurre l’assorbimento del ferro se assunta contemporaneamente a questo. Se stai assumendo integratori di ferro e olio di menta piperita, lascia passare almeno tre ore tra i due. La menta piperita aumenta anche l’assorbimento della quercetina se assunta in contemporanea. Anche in questo caso, dovresti far passare almeno tre ore tra la loro assunzione.

Oli essenziali | olio essenziale di menta | dimagrire 2. 0

Conclusione

A conclusione del nostro percorso, possiamo tirare le somme sui benefici dell’olio essenziale di menta piperita e i suoi usi. L’olio di menta, con le sue molteplici proprietà rinfrescanti, tonificanti, espettoranti, antimicrobiche, antispasmodiche, energetiche e antidolorifiche, è un vero tesoro della natura.

È una delle erbe europee più antiche utilizzate per scopi medicinali. Il suo uso può apportare sollievo dal dolore, aiuto respiratorio, sollievo dalle allergie e aumento dell’energia.

Per le persone che presentano sensibilità alla menta piperita olio essenziale può causare mal di testa, bruciore di stomaco e irritazione. Non deve essere utilizzato sulla pelle di neonati o bambini piccoli e va chiesto il parere del medico nel caso di gravidanza e allattamento.

Domande frequenti sull’olio essenziale menta piperita

A cosa serve l’olio essenziale di menta?

L’olio essenziale di menta ha numerose proprietà e benefici, tra cui:

  • Rinfrescante e tonificante
  • Antidolorifico e antinfiammatorio
  • Antibatterico e antivirale
  • Digestivo e antiemetico
  • Antisettico e disinfettante

Come si usa l’olio essenziale di menta?

L’olio essenziale di menta può essere utilizzato in diversi modi, tra cui:

  • Aromaterapia: Diffusione nell’aria o massaggio
  • Uso interno: Ingestione o aggiunta a bevande o alimenti
  • Uso esterno: Applicazione sulla pelle o aggiunta a bagni o impacchi

Quali sono le controindicazioni dell’olio essenziale di menta?

L’olio essenziale di menta può avere alcuni effetti collaterali, tra cui:

  • Irritazione della pelle
  • Intossicazione, se ingerito in grandi quantità
  • Interazioni con farmaci, se utilizzato in contemporanea

È importante consultare un medico prima di utilizzare l’olio essenziale di menta.

Un articolo di Arianna Cosentino pubblicato il 27 Novembre 2023 e modificato l'ultima volta il 22 Gennaio 2024

Arianna Cosentino

Calabrese DOC, è attenta alla salute come nessuno. Appassionata istruttrice di fitness, ha completato con profitto gli studi accademici in Scienze e Tecniche dello Sport. Gestisce una palestra a Roma dove tiene dei corsi di Yoga e Pilates.

Hiubert ADV
Partita IVA: IT03031480803