Prolon: come funziona il kit della dieta mima digiuno

Sono tantissime le persone che ogni anno cercano di mettersi a dieta per ritrovare la propria forma fisica ideale e migliorare la propria salute generale. Come sappiamo le diete non sono mai semplici e molte di loro spesso risultano deludenti nonostante gli sforzi. Vi sono però anche dei protocolli alimentari decisamente più semplici, studiati appositamente per dare una scossa al metabolismo e vedere benefici sulla salute in poco tempo. In particolare parliamo di Prolon, il programma di dimagrimento che appartiene al circuito della dieta mima digiuno del dottor Valter Longo

Digiunare mangiando con Prolon 

Il piano alimentare Prolon digiuno intermittente è basato su ricerche scientifiche lunghe e approfondite ed è in grado di fornire tutti i nutrienti essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo, inibendo allo stesso tempo il sistema del corpo di rilevamento del cibo. Questo protocollo alimentare si sviluppa in 5 giorni consecutivi ed è pensato per mettere in pratica la Dieta Minima Digiuno in grado di resettare il metabolismo e abbassare i fattori di rischio come valori alti di colesterolo, trigliceridi e grasso addominale. 

Il programma dietetico è molto semplice e gustoso grazie al pratico kit Prolon con pasti formulati con ingredienti biologici, senza lattosio e principalmente vegetali. Seguendo in maniera precisa le istruzioni dei box, questa dieta risulta veramente facile e benefica. 

Prolon dieta mima digiuno kit

Come già accennato, questo particolare protocollo alimentare ha una durata di 5 giorni durante il quale bisogna utilizzare l’apposito dieta mima digiuno kit, il quale comprende ben 66 componenti diverse quasi tutte vegetali. In particolare, all’interno di ogni confezione è possibile trovare barrette, snack, zuppe, bevande, infusi, tisane e integratori

Non perderti  Tutti i benefici del resveratrolo, l'antiossidante salutare presente nel vino rosso

Tutti questi alimenti sono pensati per massimizzare gli effetti e i benefici di una simulazione del digiuno, anche se sono comunque in grado di fornire i giusti macro e micronutrienti all’organismo, minimizzando allo stesso tempo il senso di fame e i rischi derivanti dalla restrizione calorica. I gusti sono ottimi e grazie a questo piano alimentare non si deve rinunciare in alcun modo al senso di pienezza e soddisfazione

Ogni kit è pensato nei minimi dettagli anche dal punto di vista calorico apportando circa 1100 kcal nel primo giorno e circa 800 kcal in quelli a seguire. La composizione nutrizionale, frutto di anni di ricerca scientifica, prevede la suddivisione in 45% circa di Carboidrati, di cui 9% semplici; 9-10% di Proteine vegetali, e circa 45% di Lipidi, principalmente insaturi. Inoltre, per un’assoluta praticità sono stati pensati cinque box diversi, uno per ogni giorno di protocollo alimentare. 

Dopo questi 5 giorni di dieta, le abitudini alimentari e le scelte alimentari della persona sono più spinte verso cibi sani e salutari, e i benefici sulla salute iniziano ad essere evidenti nonostante questo protocollo debba poi essere ripetuto nel tempo per ottenere veramente effetti significativi sulla salute e la longevità. Tutto questo a un kit mima digiuno prezzo veramente conveniente, con un ottimo rapporto qualità-prezzo per una dieta clinicamente testata che promuove tutti i benefici del Programma Mima Digiuno. 

Cosa accade nei 5 giorni di dieta Prolon

Ciò che rende questo protocollo alimentare veramente innovativo è proprio ciò che accade al corpo della persona durante i 5 giorni di dieta. Il primo giorno vi è la transizione in uno stato di mima digiuno con la conseguente ottimizzazione cellulare. Il secondo giorno il corpo passa invece alla combustione dei grassi iniziando dunque il proprio processo di pulizia. Il terzo giorno iniziano il riciclo e la generazione di nuove cellule con altra probabilità di raggiungere lo stato di chetosi. 

Non perderti  Piccolo grande Teff

Il quarto giorno l’autofagia continua e aumenta la rigenerazione delle cellule staminali. Infine, il quinto giorno, la rigenerazione delle cellule staminali continua e il corpo si rigenera dall’interno. Tutto questo permette in altre parole di perdere peso preservando la massa corporea magra, di apportare benefici all’organismo, di ottimizzare la pulizia del corpo e la rigenerazione cellulare e fornire al corpo i giusti nutrienti. 

Cosa fare dopo i 5 giorni di dieta Prolon

Al termine dei 5 giorni di dieta, durante i quali gli unici alimenti che si possono ingerire sono quelli presenti nei box di ogni giornata seguendo le apposite istruzioni, è importante fare un giorno di transizione durante il quale introdurre nell’organismo, in maniera graduale, gli alimenti abituali. In seguito bisogna poi cercare di educarsi ad avere uno stile di vita più salutare e attivo, seguendo le indicazioni alimentari più adatte alla propria situazione. 

Dopo aver completato la dieta mima digiuno di Prolon, il ringiovanimento basato sulle cellule staminali continua per altri 5 giorni, come le altre sensazioni di benessere, e si consiglia di riprendere la propria dieta normale iniziando con cibi liquidi e molto soffici, come ad esempio minestre o zuppe, frullati, centrifugati e succhi di frutta. E successivamente alimenti leggeri come pasta, riso, e piccole porzioni di pesce azzurro e/o legumi. 

Non perderti  Dragon Fruit: 10 proprietà benefiche del frutto del dragone

Ovviamente, solo 5 giorni all’anno non bastano per lavorare in maniera concreta sulla propria salute e sulla longevità, per questo si consiglia di effettuare ciclicamente questo protocollo alimentare con una frequenza variabile sulla base dello stato di salute e nutrizionale di ogni persona. In generale, è possibile eseguire il protocollo dalle 3 alle 12 volte all’anno a seconda delle soggettive condizioni del peso corporeo e delle diverse misurazioni in merito alla salute dell’organismo.

Regole importanti per un corretto utilizzo del protocollo Prolon

Per ottenere realmente i benefici del protocollo alimentare Prolon è importante seguire attentamente le istruzioni e non ricadere in sgarri al di fuori di ciò che si trova in ogni box. Durante i 5 giorni di dieta non si possono sostituire o eliminare gli alimenti del kit, poiché si andrebbe a modificare la formulazione testata in laboratorio, la quale è l’unica combinazione di cibi e porzioni in grado di garantire reali risultati clinici. Modificare qualcosa a proprio piacimento potrebbe inficiare la simulazione del digiuno e vanificare i reali benefici che la dieta Prolon garantisce grazie a oltre 20 anni di ricerca scientifica. Questa dieta è perfetta per chi veramente vuole dare una scossa al proprio metabolismo, attraverso una dieta testata, gustosa, comoda, facile, benefica e unica nel suo genere. 

Un articolo di dimagrire 2.0 pubblicato il 20 Maggio 2022 e modificato l'ultima volta il 20 Maggio 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.